Amazon assume a Milano: a Mezzate apre un nuovo deposito. Posizioni aperte e come candidarsi

Amazon assume a Milano: a Mezzate apre un nuovo deposito. Posizioni aperte e come candidarsi

Attualità Milano Venerdì 5 giugno 2020

Milano - Amazon ha annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Mezzate, in provincia di Milano. La nuova struttura sarà operativa a partire dal prossimo autunno e servirà i clienti residenti nella zona sud-est della provincia di Milano, nella provincia di Lodi e in parte di quella di Cremona.

Nel deposito di smistamento di 11.000 mq situato a Mezzate, Amazon creerà circa 30 posti di lavoro a tempo indeterminato nell’arco di tre anni dall’apertura. Inoltre, Amazon Logistics lavorerà con diversi fornitori locali di servizi, continuando così a investire nella sua rete logistica, migliorando la propria capacità di consegna e soddisfacendo così la crescente domanda dei clienti lombardi. È previsto che i fornitori di servizi di consegna assumano oltre 70 autisti a tempo indeterminato.

«In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, siamo orgogliosi del lavoro che stiamo svolgendo nel consegnare i prodotti di cui i nostri clienti hanno più bisogno e supportare le comunità locali attraverso le donazioni effettuate negli ultimi mesi a sostegno di enti come il Dipartimento della Protezione Civile, la Croce Rossa Italiana e il Banco Alimentare», afferma Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia: «in questo momento riteniamo ancora più importante l’annuncio di un nuovo deposito di smistamento a Mezzate, per poter garantire ai nostri clienti un servizio ancora più efficiente».

Lavora con Amazon: le posizioni richieste a Mezzate e come candidarsi

A partire da venerdì 5 maggio 2020 sono aperte le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto a cui è possibile candidarsi accedendo al sito amazon.jobs. Le selezioni per gli operatori di magazzino saranno invece disponibili a partire dall’estate 2020.

Amazon in Italia: dove sono i centri logistici

Dal suo arrivo in Italia nel 2010, Amazon ha investito 4 miliardi di euro creando oltre 6.900 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato. Il primo centro logistico dell’azienda è stato inaugurato nel 2011 a Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza. Nel 2017, due nuovi centri di distribuzione sono stati aperti nel Lazio a Passo Corese, provincia di Rieti, e a Vercelli, con la creazione rispettivamente di 1.200 e 600 nuovi posti di lavoro. Lo scorso anno l’azienda ha inaugurato un quarto centro di distribuzione, in provincia di Torino, a Torrazza Piemonte in cui saranno creati 1.200 nuovi posti di lavoro entro tre anni dall’apertura. Nei prossimi mesi entreranno in attività i due nuovi centri di distribuzione di Castelguglielmo/San Bellino e Colleferro che creeranno 1.400 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato.

Inoltre, negli ultimi due anni Amazon ha aperto vari centri e depositi di smistamento in tutta la penisola e, per servire i clienti Amazon Prime Now, l’azienda ha anche aperto due centri di distribuzione urbani a Milano e Roma. Oltre agli investimenti effettuati nella rete logistica, nel 2013 Amazon ha inaugurato il Customer Service di Cagliari e gli uffici corporate di Milano che, nel 2017, sono stati trasferiti in un edificio di 17.500 metri quadri nel quartiere emergente di Porta Nuova. Amazon ha inoltre aperto a Torino un centro di sviluppo per la ricerca sul riconoscimento vocale e la comprensione del linguaggio naturale che supporterà la tecnologia utilizzata per l’assistente vocale Alexa.

Potrebbe interessarti anche: , Mascherine in Lombardia, anche a luglio sono obbligatorie: fino a quando? La nuova ordinanza , Milano, l'ex scalo ferroviario di Porta Vittoria diventa un grande parco con nuove case e centro sportivo , Amate il Duomo di Milano? Donate il 5x1000 alla Veneranda Fabbrica per contribuire alla sua tutela , Naviglio Pavese, via Ascanio Sforza chiusa al traffico: tavolini e ombrelloni al posto delle auto , Milano green: un nuovo giardino condiviso in un’area dismessa tra Naviglio Martesana e ferrovia

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.