Parcheggi gratis a Milano anche a giugno, Area C e B ancora sospese: ecco fino a quando

Parcheggi gratis a Milano anche a giugno, Area C e B ancora sospese: ecco fino a quando

Attualità Milano Sabato 30 maggio 2020

Milano - Con il progressivo ritorno ai valori normali del traffico per la ripresa delle attività, a Milano tornano in vigore, a partire da mercoledì 3 giugno 2020, le norme che regolamentano l'accesso alle Ztl e che erano state sospese contestualmente all'avvio del lockdown lo scorso marzo. Da mercoledì 3 giugno vengono quindi riaccese le telecamere che gestiscono e controllano gli accessi di tutte le Ztl di Milano, nonché le telecamere e i dissuasori mobili delle aree pedonali istituite all'interno della città.

Restano derogati dal divieto di accesso nelle Zone a traffico limitato, fino al termine dell'emergenza tuttora in corso, i veicoli utilizzati da medici, infermieri, farmacisti e tutti gli operatori sanitari. L'accesso alle aree pedonali di Milano è consentito ai veicoli degli operatori sanitari e assistenziali impegnati in attività di gestione dell'emergenza affinché sia possibile raggiungere i residenti.

Sempre in considerazione degli attuali livelli di traffico, è stata decisa la proroga della sospensione di Area C fino a domenica 14 giugno 2020 compresa, quando il riavvio della disciplina si renderà necessario a contenere i crescenti livelli di congestione; la riaccensione è comunque sostenibile trattandosi di un provvedimento che riguarda un’area circoscritta e con presenza di un’ampia offerta di mobilità alternativa in grado di garantire spostamenti individuali in sicurezza.

Oltre ad Area C è stata prorogata anche la sospensione di Area B: in questo caso ogni decisione sulla data di ripristino è stata rimandata a un provvedimento successivo che terrà conto dei dati di monitoraggio del traffico e della possibile congestione, delle norme che regolamentano il trasporto pubblico di Milano e ne limitano la capacità e dell'evolversi della situazione epidemiologica. Area B, infatti, al contrario di Area C, comprende la quasi totalità del territorio cittadino e la sua sospensione consente spostamenti su grandi distanze a chi, anche a causa della ridotta capacità del trasporto pubblico soprattutto extraurbano per il rispetto delle norme del distanziamento, si muove con il trasporto privato.

Per quanto riguarda la regolamentazione della sosta viene prorogata fino a domenica 14 giugno compresa la sosta libera e gratuita negli spazi di sosta riservati ai residenti (le cosiddette strisce gialle) e negli spazi di sosta a pagamento (le cosiddette strisce blu) su tutto il territorio cittadino; successivamente, a decorrere da lunedì 15 giugno, la sosta resta libera ma esclusivamente all'esterno della cerchia filotranviaria, negli Ambiti 8, 25, 30, 31, 34, 35, 36, 38, 42, 43 del territorio cittadino; all'interno, invece, viene ripristinata la sosta riservata ai residenti negli stalli contrassegnati dalla riga gialla e a pagamento sulle strisce blu.

Questo per garantire l'accessibilità in aree territoriali caratterizzate da una domanda di sosta particolarmente alta vista l’attuale limitata capacità del trasporto pubblico, soprattutto extra urbano. Questi ambiti costituiscono infatti, zone di interscambio tra trasporto privato e le diverse forme di offerta di trasporto pubblico e sharing. Anche questa misura, così come per Area B, resterà in vigore sino all’adozione di un successivo provvedimento che terrà conto del monitoraggio della congestione, della capacità del trasporto pubblico e dell’evolversi della situazione epidemiologica.

Potrebbe interessarti anche: , Nuovi buoni spesa a Milano: requisiti, quanto spetta a famiglia, come e quando fare richiesta , Trenord avvia la prenotazione del viaggio tramite app: ecco le linee dove è già obbligatoria nell'estate 2020 , Mascherine in Lombardia, anche a luglio sono obbligatorie: fino a quando? La nuova ordinanza , Milano, l'ex scalo ferroviario di Porta Vittoria diventa un grande parco con nuove case e centro sportivo , Amate il Duomo di Milano? Donate il 5x1000 alla Veneranda Fabbrica per contribuire alla sua tutela

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.