Gallerie d'Italia riaprono a Milano, mostra su Canova prorogata: orari e biglietti

Gallerie d'Italia riaprono a Milano, mostra su Canova prorogata: orari e biglietti

© Tosto - gallerieditalia.com

Milano - Intesa Sanpaolo annuncia la riapertura delle Gallerie d'Italia a Milano martedì 2 giugno 2020, Festa della Repubblica (stessa data per la sede di Napoli, mentre per quella di Vicenza la data di riapertura è giovedì 28 maggio 2020). Nella sede milanese di Piazza Scala, i visitatori possono rivedere la mostra Canova | Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna, prorogata eccezionalmente fino a domenica 28 giugno 2020. L’esposizione, rimasta per molte settimane in cima alle classifiche delle mostre più visitate d’Italia, aveva raggiunto prima della chiusura quasi 200.000 visitatori nazionali e internazionali.

Ideata e prodotta da Intesa Sanpaolo in partnership con il Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo e con il Museo Thorvaldsen di Copenaghen e con la curatela di Fernando Mazzocca e Stefano Grandesso, la mostra a Milano ha reso possibile il confronto - per la prima volta in un’esposizione - dei due grandi artisti neoclassici, con prestiti fondamentali di musei italiani e stranieri e di esclusive collezioni private, ricreando nelle sale delle Gallerie d’Italia in piazza Scala a Milano un vero e proprio olimpo di marmo.

Da martedì 30 giugno 2020 tornano ad essere visitabili anche le sale che accolgono le collezioni permanenti Da Canova a Boccioni e Cantiere del 900. Viene consentita una visita in sicurezza e tranquillità: è possibile, e raccomandato, l'acquisto online dei biglietti dal sito delle Gallerie d'Italia. Gli ingressi sono contingentati e scaglionati ogni 15 minuti e si dove rispettare la distanza interpersonale - in caso di attesa - di almeno un metro all’esterno e di due metri negli spazi museali. L’orario delle Gallerie in questo primo periodo di ripresa vede una variazione, con apertura estesa dalle ore 11.00 alle 19.00 (ultimo ingresso alle 18), mentre i giorni di apertura restano invariati: dal martedì alla domenica con giorno di chiusura il lunedì.

All’interno delle Gallerie è prevista la misurazione della temperatura attraverso un termoscanner (con rimborso del biglietto se acquistato online in caso di temperatura superiore al limite consentito) e in vari ambienti museali sono a disposizione dispenser gel con soluzioni disinfettanti. Al fine di assicurare una visita in totale sicurezza, oltre all’igienizzazione continua di tutti gli ambienti, è obbligatorio l’utilizzo di mascherine e il mantenimento di una distanza sociale di almeno due metri. Lungo il percorso un’apposita segnaletica invita al rispetto delle norme e il personale museale è a disposizione per ogni esigenza e indicazione.

Fra le novità che accolgono i visitatori c'è la possibilità di accedere gratuitamente ai contenuti di approfondimento installando l’app MuseOn sul proprio smartphone attraverso Google Play o App Store, collegandosi al sito museon.eu oppure inquadrando il Qr Code presente al desk di accoglienza. In attesta della riapertura, sul sito è disponibile un tour virtuale della mostra Canova | Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna con contenuti di approfondimento multilingua. Si può anche rivivere la straordinaria bellezza della mostra anche grazie anche al documentario Canova | Thorvaldsen. La fabbrica della bellezza disponibile su Rai Play.

Potrebbe interessarti anche: , Museo della Scienza e della Tecnologia: biglietti, nuovi orari e visite guidate gratuite per tutta l'estate 2020 , L'estate del Castello Sforzesco? Non solo spettacoli: riaprono mostre e musei , Inge Morath, fotografia e vita a Milano. Orari e biglietti della mostra al Museo Diocesano , Pinacoteca di Brera gratis e Cenacolo: prenotazione obbligatoria, orari e ingressi ridotti , Fondazione Prada apre dopo il lockdown: mostre in corso, orari e biglietti

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.