Primo maggio 2020 a Milano, cosa fare? Niente corteo né sagre: la Festa dei Lavoratori è in streaming

Primo maggio 2020 a Milano, cosa fare? Niente corteo né sagre: la Festa dei Lavoratori è in streaming

Attualità Milano Giovedì 30 aprile 2020

Milano - Niente corteo del Primo Maggio, niente sagre né gite fuori porta: a una settimana dalle celebrazioni per la Festa della Liberazione, Milano festeggia anche il Primo Maggio in modo inedito, una Festa dei Lavoratori praticamente senza eventi. Venerdì primo maggio 2020 prende il via il weekend lungo che fa da preludio alla Fase 2 dell'emergenza Coronavirus, un weekend da trascorrere ancora tra le mura domestiche in attesa di tempi migliori.

Di cosa fare in casa durante questa quarantena parliamo continuamente e di consigli ne abbiamo sfornati tantissimi: qualche esempio? Potete scaricare gratis gli ebook di Milano da leggere 2020, oppure guardare un bel film a tema virus e pandemia (consigliatissimo di questi tempi), oppure sbizzarrirvi in cucina (tra le ricette da provare, la crema di asparagi alla milanese e farinata ligure, gli arancini siciliani e la pizza, anche senza lievito). Se di mettervi ai fornelli non ne potete più potete approfittare di uno dei tanti servizi di consegna a domicilio di Milano (tra le prelibatezze che potete ordinare a casa ci sono anche gelato, vino e sushi).

Fame di cultura? In attesa di poter di nuovo mettere piede in un museo, potete visitare virtualmente i musei di Milano; oppure potete partecipare ai tour guidati di Milano targati Neiade. E per chi ha dei bambini? Niente paura, abbiamo pensato anche a voi segnalando, tra le altre cose, i giochi da tavolo da riscoprire in quarantena e i giochi di movimento per piccoli scatenati; se avete un giardino o un balcone potete inoltre provare un po' di piccole idee di glamping domestico.

Bene, tutti questi consigli sono idee valide per passare il tempo a casa il primo maggio, ma in effetti sono adatte un po' a tutte le giornate di reclusione domestica. A Milano ci sono però tante altre iniziative a cui partecipare (virtualmente, si intende) dedicate proprio alla Festa dei Lavoratori. Tra cinema, musica e teatro ce n'è per tutti i gusti: vediamo alcuni degli eventi on line più interessanti.

Matilde e il tram per San Vittore e altri spettacoli teatrali in streaming

Il Teatro della Cooperativa di Milano propone la proiezione in streaming dello spettacolo Matilde e il tram per San Vittore di Renato Sarti, dal libro di Giuseppe Valota Dalla fabbrica ai lager, con Maddalena Crippa, Rossana Mola, Arianna Scommegna e Debora Villa. In programma brani tratti dalle rappresentazioni al Piccolo Teatro di Milano e al Teatro Gobetti di Torino. Lo streaming è attivo a partire dalle ore 10.00 di venerdì primo maggio e per tutta la giornata, sulla pagina Facebook del Teatro della Cooperativa.

A causa degli scioperi che durante la Seconda Guerra Mondiale paralizzarono i grandi stabilimenti a nord di Milano, centinaia di lavoratori di Sesto San Giovanni e dei comuni limitrofi furono arrestati e deportati nei lager. Lo spettacolo racconta il non eroismo di migliaia di persone che si opposero al fascismo e al nazismo pagando un caro prezzo. Lo fa attraverso le voci di quelle donne che si ritrovarono improvvisamente sole a gestire un quotidiano di fame e miseria, nel terrore dei bombardamenti. Nel dopoguerra incominciò un periodo d’attesa ancor più terribile: dei 570 deportati delle grandi fabbriche, 223 non fecero ritorno e dieci morirono per le malattie contratte nel lager. Sia per le mogli, le sorelle, le madri e le figlie di quegli uomini che non tornarono, sia per quelle che ebbero la fortuna di riabbracciare il proprio marito, fratello, padre e figlio, la vita non fu comunque mai più quella di prima.

Altro spettacolo dedicato alla Festa dei Lavoratori è quello in programma venerdì primo maggio alle ore 11.30 sul canale YouTube del Teatro Officina: in scena Cuore di fabbrica, un progetto-spettacolo di teatro sociale realizzato nel 1998 che racconta il mondo operaio di Sesto San Giovanni e la chiusura delle grandi fabbriche. Un affresco sociale significativo che mette in guardia di fronte a nuovi licenziamenti e chiusure che si prospettano oggi, dal ripetere antichi errori.

Oltre a questi, i teatri di Milano presentano molti altri spettacoli da vedere a casa. Tra i tanti segnaliamo: dalle ore 19.00 alle 24.00 di venerdì primo maggio (S)legati di e con Jacopo Maria Bicocchi e Mattia Fabris sul canale YouTube di Atir Teatro Ringhiera; da venerdì 1 a domenica 3 maggio lo spettacolo di marionette Poesia della meccanica sulla pagina Facebook della Compagnia Carlo Colla & Figli; venerdì 1 alle ore 10.00 lo spettacolo di danza Mediterranea con l'étoile Massimo Murru e il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala in diretta televisiva su Rai 5. Per il calendario di spettacoli in streaming del'Elfo Puccini, infine, fino a giovedì 7 maggio si possono vedere la shakespeariana Tragedia di Amleto diretta da Elio De Capitani nel 1994, lo spettacolo per bambini Shakespeare a merenda, e il divertissement sulla lingua italiana La lingua langue. Particolarmente adatto ai bambini.

Cineteca di Milano, proiezioni speciali per la Festa dei Lavoratori

Uno speciale sulla Festa dei Lavoratori è anche in programma sul sito della Fondazione Cineteca di Milano, che per celebrare il Primo Maggio attraverso la settima arte propone la proiezione in streaming di materiali unici di epoche diverse che raccontano storie di lavoratori che hanno fatto grande Milano.

Si parte con il film francese del 1909 Capo operaio incendiarioun piccolo dramma di fabbrica che racconta dello scontro fra un uomo e il proprio datore di lavoro. Il capo operaio di una manifattura cinematografica, dopo uno scontro con un suo sottoposto e invidioso verso il ricco proprietario, deruba la cassaforte dello stabilimento, appiccando il fuoco e facendo ricadere i sospetti sull’operaio della lite. Il film intreccia immagini di finzione con le suggestive immagini di un vero incendio su cui intervengono i vigili del fuoco. 

Online anche Cabina ricevitrice sud - Milano in costruzione che documenta l'impresa colossale, in tutte le fasi dei lavori dal 1933 al 1934, della costruzione della Cabina ricevitrice sud, in grado di ricevere l'energia elettrica dalle centrali valtellinesi e distribuirla a tutta Milano. Questo documentario è una testimonianza visiva di un’importante fase del mutamento del territorio della zona sud di Milano e per la sorprendente qualità estetica di un lavoro, non destinato alla sala cinematografica. Il documentario è stato restaurato in collaborazione con Fondazione Aem-Gruppo A2A.

Nello speciale sulla Festa dei Lavoratori 2020 anche Gli scavi della linea metropolitana 1 a Milano, le inedite e interessanti immagini che mostrano lo scavo della prima linea metropolitana milanese, i cui lavori iniziarono nel 1957 e la prima corsa avvenne in una prima tratta di 11 chilometri circa il 1 novembre 1964.

C'è poi il documentario Capitani d'Industria: Pirelli del 1963, che ripercorre attraverso l'intervista di Giulio Macchi a Giò Ponti nel piazzale antistante il Grattacielo Pirelli, le circostanze e le caratteristiche del progetto e della realizzazione del Grattacielo. Il documentario esplora internamente l'edificio e intervista chi vi lavora. 

Infine in streaming Il cinediario: il tempo si è fermato, sul backstage del film di Ermanno Olmi Il tempo si è fermato, una sorta di making of ante litteram, realizzato collettivamente e in allegria dai membri della troupe che permette di esplorare il lavoro dietro le quinte durante la realizzazione di un film e di tratteggiare un ritratto inedito di un grande maestro che ha sempre trattato il tema del lavoro.

Underpass, music for the people: 12 ore filate di musica live

A partire dalle ore 14.00 di venerdì primo maggio, sulla pagina Facebook di Underpass si svolge uno streaming live di 12 ore con tanti artisti che si alternano dalle proprie abitazioni. L'evento promuove una raccolta fondi a sostegno degli ospedali che curano le persone malate di Covid-19. Ad alternarsi in questa maratona musicale sono 13 artisti: Artslaves Moan, Andrea Rossi, Alex Rubia, Dani Vescovi, Dimmish, Francesco Squillante, Giuseppe Caruso, Manuel Parravicini, Richard Merq, Sante Sansone, SickBoy, Giovanni Ripamonti e Wilder.

Concerto in Biblioteca Rembrandt

Venerdì primo maggio, dalle 14.00 alle 19.00, in diretta sulla pagina Facebook della Biblioteca Rembrandt 12, la prima biblioteca condominale di Milano, è in programma una Festa dei Lavoratori a tutta musica, con le esibizioni dal vivo di Elisabetta Airoldi, Francesco Simonechi e Cosimo Cheone Caiffa.

Altri eventi, dal Concertone del Primo Maggio al festival Stayhome

Abbiamo finora citato eventi prettamente milanesi, è ovviamente possibile partecipare in diretta a eventi che si svolgono in ogni angolo del mondo. Innumerevoli sono gli appuntamenti live pensati per il primo maggio 2020: immancabile, ad esempio, il Concertone del Primo Maggio di Roma, che non si arrende al Coronavirus e si svolge in una veste completamente inedita in diretta tv su Rai 3 a partire dalle ore 20.00: tantissimi gli ospiti che prendono parte all'evento, da Vasco Rossi a Gianna Nannini, da Zucchero ai fratelli Edoardo e Eugenio Bennato, da Francesco Gabbani a Le Vibrazioni, da Niccolò Fabi a Paola Turci, fino alle guest star internazionali Sting e Patti Smith.

Prima edizione, invece, per lo StayHome Festival, kermesse virtuale che da venerdì 1 a domenica 3 maggio unisce migliaia di persone, ognuna in video chiamata senza uscire di casa e a fin di bene. Il programma coinvolge cantanti, dj attori e personaggi dello spettacolo: oltre alle esibizioni live, sono previste masterclass dedicate ai cocktail, lezioni di yoga, corsi di cucina, virtual escape room. Ogni evento - questo il link per partecipare allo StayHome Festival - è prevedono un pagamento di 2 euro che verranno interamente devoluti a Medici Senza Frontiere, in prima linea nell'affrontare l'emergenza Coronavirus che stiamo vivendo.

Potrebbe interessarti anche: , Allerta arancione a Milano e in Lombardia il 3 luglio 2020 per temporali: le previsioni per il weekend , Trenord avvia la prenotazione del viaggio tramite app: ecco le linee dove è già obbligatoria nell'estate 2020 , Mascherine in Lombardia, anche a luglio sono obbligatorie: fino a quando? La nuova ordinanza , Milano, l'ex scalo ferroviario di Porta Vittoria diventa un grande parco con nuove case e centro sportivo , Amate il Duomo di Milano? Donate il 5x1000 alla Veneranda Fabbrica per contribuire alla sua tutela

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.