In Lombardia si può fare una passeggiata con i bambini? Fontana: «qui tutto resta immutato» - Milano

In Lombardia si può fare una passeggiata con i bambini? Fontana: «qui tutto resta immutato»

Attualità Milano Mercoledì 1 aprile 2020

Milano - Sta facendo molto discutere la circolare ministeriale che consente di fare una passeggiata con i bambini, in vigore su tutto il territorio nazionale da mercoledì primo aprile 2020. Uscire di casa con i propri bambini - un solo genitore alla volta e mantenendo la distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone - dunque si può, purché nelle vicinanze della propria abitazione e senza entrare in parchi o aree gioco. Ma davvero questo chiarimento - come è stato definito - è valido in tutta Italia?

Sulla cosiddetta ora d'aria per i bambini (o diritto alla primavera, come l'hanno ribatezzata alcuni) in piena emergenza Coronavirus ci sono favorevoli e contrari. Nelle file di questi ultimi anche i vertici della Regione Lombardia, in primis il presidente Attilio Fontana e l'assessore al welfare Giulio Gallera. Gallera considera «gravissima» la circolare che permette di uscire di casa con i propri bambini, perché questo provvedimento «rischia di creare un effetto psicologico devastante vanificando gli sforzi e i sacrifici compiuti finora».

Gli fa eco il presidente Fontana, che precisa: «in Lombardia vale la nostra ordinanza, restano vietate le passeggiate». Nulla cambia rispetto a prima, dunque, sul territorio di tutta la regione: «il contenuto dell'ordinanza regionale, che scadrà il 4 aprile, continua ad essere valida e fino ad allora i comportamenti che stiamo assumendo dovranno essere mantenuti. Ho parlato con il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, in merito alla circolare emanata nella serata di ieri e oggi, con una lettera ai sindaci, ho ribadito che nella nostra regione tutto resta immutato».

Niente passeggiate con i bambini, quindi, a Milano e in tutta la Lombardia. Si resta a casa, ma questo non vuol dire che ci si debba annoiare a tutti i costi. Ecco dunque un po' di idee targate menteocale.it per trascorrere il tempo tra le mura domestiche insieme ai propri bimbi.

Potrebbe interessarti anche: , 020202 è anche su WhatsApp: il centralino del Comune di Milano diventa un assistente virtuale , Una grande area pedonale dal Duomo alla Statale: come sarà Milano dopo i cantieri della M4 , Milano Digital Week 2020, l'edizione on line dalle mille riflessioni: quale futuro in una città trasformata? , Mascherine a Milano e in Lombardia: sono obbligatorie? Le regole dell'ordinanza , Fase 2 in Lombardia: dal 18 maggio cosa cambia? Riaperture, spostamenti e regole

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.