A Milano spesa a domicilio con i pacchi salva dispensa, il servizio del Mercato di Porta Romana

A Milano spesa a domicilio con i pacchi salva dispensa, il servizio del Mercato di Porta Romana

Attualità Milano Martedì 17 marzo 2020

© Mercato di Porta Romana/Facebook

Milano - Ancora solidarietà a Milano per far fronte all'emergenza Coronavirus. Direttamente dagli agricoltori del mercato coperto di Porta Romana a Milano arrivano i pacchi salva dispensa da consegnare a domicilio per aiutare a fare la spesa anche chi è costretto a restare a casa. L’iniziativa parte mercoledì 18 marzo 2020, dalle ore 8.00, nel farmers’ market di Campagna Amica di via Friuli 10/A a Milano, che è aperto al pubblico ogni mercoledì e sabato dalle 8.00 alle 14.00 e ogni venerdì dalle 16.00 alle 21.00, nel rispetto delle prescrizioni igienico sanitarie previste dalla normativa in vigore per garantire la sicurezza sia degli operatori che dei consumatori. 

Si tratta di un’operazione, spiega la Coldiretti di Milano, Lodi e Monza Brianza, voluta per rispondere alle nuove esigenze dei consumatori di fronte all’emergenza Coronavirus che ha profondamente modificato le abitudini di acquisto. L’obiettivo è quello di garantire, soprattutto alle fasce più deboli della popolazione a partire dagli anziani ma anche a tutte le famiglie, il fabbisogno alimentare settimanale con i prodotti di prima necessità a chilometro zero, tra freschezza e qualità. Una iniziativa anche per sostenere la campagna #MangiaItaliano lanciata da Coldiretti per salvare il Made in Italy, difendere il territorio, l’economia e il lavoro. 

Ecco come funziona il servizio. Telefonando nei giorni e orari di apertura del farmers’ market al numero 02 54102735, spiega la Coldiretti interprovinciale, è possibile prenotare la consegna gratuita di uno dei 3 pacchi disponibili, del costo variabile tra i 30 e i 40 euro, da scegliere precedentemente sul sito web del Mercato Porta Romana o sulla pagina Facebook del Mercato di Porta Romana. Ogni pacco propone una selezione tra tutte le eccellenze agroalimentari delle aziende presenti in via Friuli 10/A, per offrire un’ampia scelta tra formaggi, salumi, carni, pesce, pane e ortofrutta

Ora qualche dato in più. Secondo l’indagine Coldiretti/Ixè sulla spesa degli italiani al tempo del Coronavirus, il 43% dei consumatori ha tagliato le uscite per andare a fare la spesa, che rimane peraltro tra i comportamenti consentiti. La grande maggioranza della popolazione (61%) in questo periodo va a fare compere circa una volta alla settimana preoccupandosi di mettere nel carrello pasta, riso e cereali (26%), latte, formaggi, frutta e verdura (17%), quindi prodotti in scatola (15%), carne e pesce (14%), salumi e insaccati (7%) e vino e birra (5%).

Potrebbe interessarti anche: , Allerta arancione a Milano e in Lombardia nel weekend dell'11 e 12 luglio 2020. Le previsioni? Temporali intensi , Corso Sempione, la riqualificazione è vicina: approvato il progetto, da settembre i primi interventi , Milano, incentivi per scooter e bici elettriche. Il bando 2020 è on line: requisiti e scadenze , Nuovi buoni spesa a Milano: requisiti, quanto spetta a famiglia, come e quando fare richiesta , Trenord avvia la prenotazione del viaggio tramite app: ecco le linee dove è già obbligatoria nell'estate 2020

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.