Coronavirus in Lombardia? Fermiamolo insieme: 5 regole d'oro e la raccolta fondi straordinaria della Regione - Milano

Coronavirus in Lombardia? Fermiamolo insieme: 5 regole d'oro e la raccolta fondi straordinaria della Regione

Attualità Milano Mercoledì 11 marzo 2020

Milano - Dalla comparsa dei primi casi di Coronavirus in Italia, fino a oggi che l'emergenza è diventata nazionale, la Regione Lombardia è sempre stata in prima linea per quanto riguarda l'informazione ai cittadini e la sensibilizzazione sull’importanza di adottare i comportamenti igienico sanitari e sociali corretti. Per diffondere buone pratiche per fermare la diffusione del Coronavirus è anche nato l'hashtag #fermiamoloinsieme ed è stata lanciata una raccolta fondi straordinaria per sostenere le strutture sanitarie in questo periodo di emergenza Coronavirus in Lombardia.

Sul sito della Regione Lombardia è possibile consultare schede informative sempre aggiornate sui provvedimenti contenitivi in atto e sui comportamenti da seguire in questi giorni difficili. La recente campagna #fermiamoloinsieme, in particolare, prevede cinque semplici misure per difendersi dal Coronavirus e difendere i propri cari:

  • mantieni la distanza (tieniti lontano un metro dalle persone: il virus si propaga a distanza ravvicinata)
  • rimani a casa (esci solo se è necessario e niente baci, strette di mano o luoghi affollati: è così che il virus si diffonde)
  • lavati le mani (con acqua e sapone per almeno 20 secondi, oppure usando un disinfettante a base alcolica al 60%: è così che si elimina il virus)
  • metti la mascherina (se unita ad altre pratiche igieniche come il lavaggio frequente delle mani, la mascherina aiuta a limitare la diffusione del virus: ne basta una, non serve sovrapporle)
  • tieni a casa chi è più fragile (le persone anziane e con patologie pregresse sono le più vulnerabili alle infezioni: ecco perché è bene tenerle lontane dal virus)

Da lunedì 9 marzo 2020, inoltre, Regione Lombardia ha lanciato una raccolta fondi per sostenere le strutture sanitarie, i medici, gli infermieri e tutto il personale che in questi giorni sta combattendo una durissima battaglia per curare i cittadini lombardi e sconfiggere il Covid-19. Aiutare a combattere il Coronavirus è semplice: basta fare una donazione sul conto corrente Regione Lombardia - Sostegno Emergenza Coronavirus (codice Iban IT76 P030 6909 7901 0000 0300 089; Bic BCITITMN).

Le donazioni verranno utilizzate per acquisti straordinari di mascherine, tute protettive, disinfettanti e strumentazioni necessari alle strutture sanitarie, ai medici, agli infermieri e al personale per curare al meglio i malati e limitare le occasioni di contagio. Tutte le donazioni saranno rendicontate e rese pubbliche al termine di questa emergenza.

Potrebbe interessarti anche: , Corso Sempione, la riqualificazione è vicina: approvato il progetto, da settembre i primi interventi , Milano, incentivi per scooter e bici elettriche. Il bando 2020 è on line: requisiti e scadenze , Nuovi buoni spesa a Milano: requisiti, quanto spetta a famiglia, come e quando fare richiesta , Trenord avvia la prenotazione del viaggio tramite app: ecco le linee dove è già obbligatoria nell'estate 2020 , Mascherine in Lombardia, anche a luglio sono obbligatorie: fino a quando? La nuova ordinanza

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.