Capodanno 2020 nei locali a Milano: feste, dj‑set, cenoni e concerti a tema. Dove andare?

Capodanno 2020 nei locali a Milano: feste, dj‑set, cenoni e concerti a tema. Dove andare?

Musica Milano Martedì 17 dicembre 2019

© facebook.com/pg/maisonmilanoclub

Milano - grinch di San Silvestro stanno già alzando gli occhi al cielo, eppure è arrivato il temuto momento di cedere alle tradizioni mondane e di prendere la decisione più combattuta: cosa fare a Capodanno 2020? Trascorrere l'ultimo dell'anno a Milano significa poter scegliere all'interno di un variegato ventaglio di proposte, dal Capodanno nei teatri al Capodanno nei ristoranti. La scelta può essere dettata dal dj in consolle, dal menù dell'abbuffata o dal tema della festa: basta decidere dove innalzare il primo brindisi del 2020.

I temerari che intendono sfidare il freddo per partecipare al concertone di Capodanno 2020 in piazza Duomo a Milano si possono godere il countdown con la musica dal vivo di Lo Stato SocialeMyss Keta e Coma_Cose. Chi invece preferisce trovare riparo al chiuso può approfittare degli sfarzosi cenoni dei locali, serviti o a buffet, per poi buttarsi in pista fino al mattino fra un brindisi e un piatto di cotechino.

I dj-set e le serate a tema per questo Capodanno 2020 a Milano coprono un'ampia gamma di generi musicali e gusti, fasce d'età e format culinari. Qui la nostra selezione di eventi, divisa per categorie, per muoversi nella giungla di appuntamenti di San Silvestro.

Feste di Capodanno 2020 a tema, dal Moulin Rouge agli anni '90

Se è vero che il Capodanno dovrebbe salutare il futuro e benedire i prossimi 365 giorni, potrebbe essere propiziatorio anche festeggiare con un rispettoso omaggio al passato scintillante. Tanti i locali che a Milano hanno scelto per la propria festa di Capodanno un filo conduttore a tema storico, riportando in pista epoche trascorse ma ancora vivissime nel nostro immaginario. Si parte fin dagli anni '20 con il luccicante mondo fitzgeraldiano del Grande Gatsby: allo Spirit de Milan, tempio dello swing e del vintage meneghino, tacchi bassi e fasce colorate per il cenone con concerto e dj-set.

Andando ancora più indietro nel tempo, la Parigi di fine Ottocento irrompe al Gate dove si brinda con il Capodanno a tema Moulin Rouge: drappi rossi, scenografie e spirito bohémien con tanto di royal buffet e fuochi d'artificio. Saltando in avanti di quasi due secoli, Milano approda poi agli anni '70 del '900: all'Arci Bellezza si viaggia Back To The New 70s con tanto di aperitivo, cenone e doppio dj-set a base di disco '70/'80 in vinile.

Il fantasma degli anni '90, nel pieno del loro revival, ritorna più vivo che mai anche a Capodanno. Il tema preferito per il countdown 2020 è il Cinepanettone. La mezzanotte scocca al ritmo di tormentoni dance e dei sorrisoni della vecchia coppia d'attacco Boldi-De Sica sia al Circolo Ohibò, che il Capodanno 2020 lo festeggia direttamente dai Fürstenberg.

Altrettanto nineties ma di tutt'altro genere al Serraglio Club che martedì 31 dicembre ospita una speciale edizione di Capodanno del Karmadrome, il party che inneggia al rock più iconico partendo dagli anni '90 ma attraversando tutte le epoche d'oro del genere, dagli anni '60 ai '70 agli '80 e oltre.

I dj-set d'eccezione

Fra i Capodanni milanesi non solo serate a tema, ma anche veri e propri concerti dove gli artisti si servono del mixer e dei dischi più che degli strumenti. Ai Magazzini Generali di Milano il gran cenone è accompagnato dal principino di M2o Walter Pizzulli. Il Magnolia presenta il meglio dei suoi format in una doppia serata: dalle 23.00 panettone, spumante, Linoleum Fresh Prince Night, passando dai veri e propri inni pop e rock generazionali all'hop hop più oldschool.

L'Alcatraz fa le cose in grande e allestisce per il Capodanno 2020 un parco magico: martedì 31 dicembre in via Valtellina arriva MagicLand, un luna park con cenone, concerto dal vivo e triplo dj-set, arricchito da coreografie e allestimenti fatti per tornare bambini. Trap, r'n'b e drum'n'bass dominano invece l'ultima festa dell'anno al Volt Club, dove replica in via eccezionale il party Uptown nel quale la cultura hip hop regna sovrana.

Al Tunnel Club il Capodanno 2020 è targato Take It Easy, e schiera in campo, in staffetta al mixer per tutta la notte, André Galluzzi (Cocoon), Stefano Di Miceli (Wats Records), Max P (Space Milano) e Paul Bart. Appuntamento in discoteca per il Capodanno anche al Live Club di Trezzo sull'Adda (Milano); qui la regia è affidata alle sapienti mani dei Party Boomers, autori anche del successo della Zarro Night, che fra coriandoli, coreografie e fumo colorati accompagnano il cenone e il conto alla rovescia fino al mattino.

Si distingue anche quest'anno l'Amnesia, santuario della techno milanese, che senza perdere tempo con cenoni e struggenti conti alla rovescia comincia direttamente alle 2.00 di mercoledì primo gennaio 2020, festeggiando il Capodanno con una lunga e instancabile maratona di dj-set. Alla Scighera Dj Bolla presenta il suo Capodanno Soul Sound System: la Bovisa scandisce il conto alla rovescia con un dj-set a base di disco anni '70/'80, rock, world, reggae, soul e funky.

Il variegato dj-set che accompagna da Base Milano il Capodanno 2020 è pensato per accontentare tutti i gusti: in pista il format One Hour Party, che ogni ora cambia non il solo genere musicale ma tutto il tema della festa: rock'n'roll, disco '70/'80, hip-hop & r'n'b e trashdance; l'ordine è rigorosamente a sorpresa. Dalle 22.00 karaoke di Capodanno con Ariele Frizzante.

Cenoni di Capodanno con concerto

La notte di San Silvestro si ricorda anche a tavola, e impazzano anche quest'anno i classici cenoni di Capodanno dalle mille portate con il giusto accompagnamento musicale. Il Blue Note serve il suo menù speciale a base di ostriche e riso acquerello con lo scenografico concerto degli Angels in Harlem, fra i cori gospel della black music più rappresentativi e longevi.

Il Memo Restaurant propone invece un cenone di Capodanno con doppio menù a base di carne o di pesce, e festeggia l'arrivo del 2020 insieme all'ex Timoria Sasha Torrisi che porta nel locale il suo spettacolo evergeen dedicato a Lucio Battisti. Cenone ricco anche al Bonaventura Music Club di Buccinasco, che festeggia il Capodanno 2020 con risotto, cannelloni e il il pianoforte della blues woman Laura Fedele.

Festa anche a Parco Forlanini, dove le luci del Pelledoca illuminano il Capodanno 2020 con un ricco cenone e un dj-set lungo una notte; dress code rigorosamente elegante. Se amate gli strass e gli spettacoli laccati d'oro, il Maison Milano presenta per Capodanno 2020 La notte delle paillettes. Luci, corpetti e coreografie accompagnano il gala dinner e tutto il dopo cena, con un giusto equilibrio fra sfarzo ed eleganza.

Al Garage Moulinski cenone tradizionale accompagnato dai suoni e dai balli di tutto il mondo, grazie alla regia globetrotter dei Sentimento Popolare, in concerto per la sera di Capodanno 2020. Eleganza in stile Black Tie al Cost Restaurant, dove la serata Noblesse Oblige torna anche per l'ultimo del 2019 con cena di gala, piano bar e dj-set.

Festa a tema latino da El Porteño Prohibido, la prima Casa de Tango a Milano che ospita il Capodanno argentino. Una serata che comincia con il tipico cantor argentino fatto di coppie di ballerini, pianoforte e bandoneon, e termina con dj-set e open bar.

Swing, risate e intrattenimento dal vivo invece è la formula proposta dal Ciù Ciù Bollicine Musicabaret. Il locale di Enzo Iachetti ospita un cenone di Capodanno 2020 ritmato live dai Cosimo and the Hot Coals e animato, dopo mezzanotte, da un cabaret con tanti ospiti.

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.