Babbo Natale a Milano, il sogno del villaggio è realtà: orari, biglietti, parcheggi e come arrivare

Dove porto i bambini Milano Ippodromo del Galoppo Giovedì 5 dicembre 2019

Babbo Natale a Milano, il sogno del villaggio è realtà: orari, biglietti, parcheggi e come arrivare

Altre foto

Milano - Di Babbo Natale si sa che esiste da sempre, il suo villaggio è in Lapponia, una regione fredda e nevosa a nord della Terra, ma capita che, con una magia natalizia, l’intero villaggio di Babbo Natale, con le sue case e i suoi abitanti, si sposti di anno in anno in altre parti del mondo. Quest’anno, per la prima volta, Il Sogno del Natale si trasforma in realtà proprio a Milano, presso l’Ippodromo del Galoppo di San Siro. Dopo due rinvii, l'apertura del tanto atteso villaggio di Natale a Milano è ora realtà: le date sono ufficiali, da giovedì 5 dicembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020.

Il villaggio di Babbo Natale è un parco tematico unico nel suo genere - nato dal progetto di Carmelo Giammello e grazie all’ideazione dei contenuti artistici a firma di Richi Ferrero - che ha l'obiettivo di far vivere un’esperienza immersiva all’interno del sogno che da sempre unisce tutte le generazioni, il Natale. Varcando i cancelli di questo universo incantato, bambini e adulti entrano in una realtà parallela: in un’area complessiva di 30 mila metri quadrati, organizzati in mondi a tema, attori e ballerini professionisti - nelle vesti di Elfi e creature fantastiche - mettono in scena un vero e proprio spettacolo live, sotto la guida del direttore artistico e di produzione per i contenuti artistici e performativi Bledi Radonshiqi, raccontando ai visitatori aneddoti misteriosi sulle mille e una creatura che popolano questo luogo fatato.

Cosa vedere al villaggio Il Sogno del Natale: la mappa dei tre mondi

Il percorso di visita principale si snoda tra la Grande Fabbrica dei Giocattoli, il Corridoio degli Antenati, la Casa degli Elfi (sviluppata su due piani) e la Casa di Babbo Natale, e si conclude con la visita al Ricovero delle Renne, in cui viene custodita la Grande Slitta di Babbo Natale, e al Giardino Incantato

Il secondo percorso del villaggio è il Mondo della Letterina, diviso a sua volta nella Stanza della Scrittura - in cui i bambini, aiutati dagli Elfi, possono stilare la loro lista dei desideri da mandare a Babbo Natale - e nell’Ufficio Postale, dove vengono timbrate e imbucate le letterine. 

Il terzo mondo è costituito dal Borgo degli Elfi, un pittoresco mercatino in stile nordico popolato dai simpatici aiutanti di Babbo Natale, in cui è possibile dedicarsi ai regali natalizi. Un grande spazio del villaggio è inoltre dedicato all'area food, con casette di legno trasformate in stand gastronomici per tutti i gusti, che si contraddistinguono per l’utilizzo di prodotti d’eccellenza tipici del territorio italiano. 

Il villaggio di Babbo Natale è raggiungibile anche a bordo di un trenino colorato che fa tappa nei vari mondi da esplorare, per rendere ancora più allegra quell'atmosfera natalizia che tutti, adulti e bambini, conservano nel cuore e nei ricordi. 

Gli orari e le aperture speciali durante le feste

Il Sogno del Natale è aperto tutti i giorni all'Ippodromo di San Siro a Milano nei seguenti orari di visita: 14.00-21.00 dal lunedì al mercoledì; 10.00-21.00 il giovedì, la domenica e i festivi; 10.00-23.00 il venerdì e il sabato. In occasione delle festività natalizie sono in programma le seguenti aperture speciali: lunedì 23 dicembre 10.00-21.00; martedì 24 dicembre 10.00-18.00; mercoledì 25 dicembre 16.00-22.00; giovedì 26 dicembre 10.00-21.00; martedì 31 dicembre 10.00-18.00; mercoledì primo gennaio 16.00-22.00; da giovedì 2 a lunedì 4 gennaio 10.00-21.00. La biglietteria apre sempre 30 minuti prima dell'orario di apertura del villaggio.

Il costo dei biglietti per visitare il villaggio di Babbo Natale

I biglietti per accedere al villaggio Il Sogno del Natale hanno un costo di 13 euro per gli adulti e 10 euro per i bambini nei giorni feriali (dal lunedì al venerdì), mentre nei giorni festivi (sabato e domenica) il prezzo è di 16 euro per gli adulti e 13 euro per i bambini. I bambini entrano gratis fino ad un anno di età, e fino a 12 anni hanno diritto al biglietto ridotto; gli over 65, nei soli giorni feriali, pagano 10 euro. 

L'accesso al parco, incluse le attrazioni esterne, è consentito a tutti i possessori del biglietto a partire dall’orario di apertura e senza limitazioni, mentre l'accesso alla Casa di Babbo Natale è regolato in base agli specifici giorni e orari stampati sui biglietti acquistati

In alternativa ai biglietti standard è anche possibile acquistare biglietti Gold a 28 euro per gli adulti e 23 euro per i bambini, validi per tutto il periodo di apertura del villaggio con accesso alla casa di Babbo Natale in qualsiasi orario e con la formula saltacoda; oppure biglietti Silver a 23 euro per gli adulti e 18 euro per i bambino, validi (in questo caso solo sabato e domenica) per il giorno indicato, ma con accesso alla casa di Babbo Natale in qualsiasi orario e con la formula saltacoda.

Tutti i prezzi segnalati non sono comprensivi di eventuali diritti di prevendita e sono validi per chi li acquista in loco presso la biglietteria del villaggio. È anche possibile acquistarli on line con un prezzo maggiorato di 1,50 euro. Non invece in nessun caso possibile acquistare abbonamenti o biglietti validi per più ingressi o giornate.

Presso le aree esterne del parco è consentito l’ingresso a qualsiasi animale da compagnia al guinzaglio; nel caso di cani di grossa taglia occorre la museruola. All'interno delle strutture è consentito l’ingresso a cani di piccola taglia al guinzaglio o nell'apposito trasportino. I cani guida hanno libero accesso a tutte le aree. 

Come arrivare al villaggio Il Sogno del Natale

L'ingresso al villaggio di Babbo Natale avviene da via Diomede (fronte piazzale Lotto). Ma come arrivare all'Ippodromo di San Siro? Il consiglio è quello di usare la metropolitana: si possono prendere sia la metropolitana M5 (linea Lilla), sia la M1 (linea Rossa), in entrambi i casi scendendo alla fermata Lotto.

Per chi preferisce raggiungere in auto il villaggio Il Sogno del Natale, queste sono le indicazioni. Dall'Autostrada A8 (Milano-Varese), uscire al casello Milano e seguire prima la direzione Milano Centro/Viale Certosa, poi San Siro. Dall'Autostrada A4 (Torino-Trieste), da Torino, prima del casello di Milano proseguire verso Linate, uscire a Settimo Milanese/Via Novara e poi per San Siro; da Trieste, seguire la direzione Milano Centro, uscire a Viale Certosa e proseguire in direzione San Siro. Dall'Autostrada A1 (Milano-Roma), superare la barriera di Melegnano, tangenziale ovest, uscire a Settimo Milanese/Via Novara e proseguire verso San Siro.

Per chi arriva in auto, dove si può parcheggiare? Non esiste un vero e proprio parcheggio del villaggio, ma si può lasciare la propria auto nei pressi dell'Ippodromo: in assenza di parcheggi gratuiti liberi, ci sono comunque diversi parcheggi a pagamento nelle vicinanze. Si può parcheggiare, ad esempio, in piazzale dello Sport, o in alternativa presso il Parcheggio Masaccio Fiera, il Parking Via del Centauro, il Parking Via Ippodromo e il Parking Via Lampugnano.

Potrebbe interessarti anche: , Teatro per bambini a Milano? 10 + 1 indirizzi dove andare con tutta la famiglia , Ristoranti per bambini a Milano: 10 indirizzi (+1) con area bimbi e animazione , Bambini a Milano? Dal pacco dono alla bebè card, fino al nuovo numero verde , Un asilo nido nel parco di CityLife: è il primo di Milano completamente in legno , Dove allattare a Milano: la mappa degli spazi Happy Popping per mamme e bimbi

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.