Oh Bej! Oh Bej! Orari, espositori e novità della Fiera di Sant'Ambrogio 2019 - Milano

Oh Bej! Oh Bej! Orari, espositori e novità della Fiera di Sant'Ambrogio 2019

Shopping Milano Piazza Castello Mercoledì 4 dicembre 2019

© Flickr.com / Comune di Milano - Omnimilano

Milano - Oltre alla prima della Scala, uno dei più tradizionali appuntamenti della settimana di Sant'Ambrogio a Milano è la popolare fiera degli Oh Bej! Oh Bej!, in programma quest'anno da giovedì 5 a domenica 8 dicembre 2019. Come sempre gli orari della fiera sono dalle 8.30 alle 21.00.

È ancora una volta il perimetro del Castello Sforzesco, nel tratto compreso tra viale Gadio e piazza Castello a ospitare i 379 espositori tra cui 55 rigattieri e 6 operatori interamente dedicati ai presepi e agli addobbi per gli abeti natalizi. Negli oltre 25.000 metri quadrati di esposizione il 70% degli espositori risponde ai rinnovati criteri di selezione degli operatori avviati negli ultimi anni per offrire le più autentiche atmosfere e i generi merceologici più rappresentativi della storica fiera nel segno della qualità e della tradizione. Sono presenti infatti oltre 45 categorie merceologiche: 55 rigattieri, 28 artigiani, 3 maestri del ferro battuto, rame e ottone, 21 venditori di stampe e libri, 14 fioristi, 14 giocattolai, 17 venditori di dolci dai torroni ai canditi, oltre a 10 tradizionali venditori di caldarroste e 9 di Firunatt, le tipiche castagne infilate e affumicate, 4 venditori di cesti e 3 di miele e affini.

Come ormai da tradizione, da giovedì 5 a domenica 8 dicembre 2019, in contemporanea con la fiera degli Oh Bej! Oh Bej!, altre 80 postazioni di vendita sono allestite presso il cavalcavia Bussa che collega la stazione di Porta Garibaldi con il quartiere Isola. Qui, infatti, trova sede la fiera degli Alter Bej! che per l’occasione espongono auto-produzioni artigianali e creazioni artistiche, il tutto accompagnato dalle esibizioni di musicisti, giocolieri e artisti di strada

«Con il lavoro di riqualificazione avviato in questi anni ci siamo dati l’obiettivo di conciliare il carattere popolare della fiera degli Oh Bej! Oh Bej! con la qualità dei prodotti in vendita», afferma l’assessora alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive e Commercio del Comune di Milano Cristina Tajani: «la fiera si conferma così un appuntamento di successo con oltre 400 mila visitatori attesi tra famiglie, adulti e bambini. Numeri che, al momento, impediscono di pensare a location alternative capaci di garantire non solo gli spazi ma soprattutto i parametri di sicurezza necessari per vivere al meglio l’appuntamento che da tradizione anticipa le festività natalizie dei milanesi».

«Con il Municipio 1 di Milano abbiamo però aperto un tavolo di lavoro per costruire un appuntamento filologicamente coerente con la zona Sant’Ambrogio, che colleghi idealmente passato e futuro, con un numero molto ristretto di operatori», conclude Tajani: «una ipotesi, questa, percorribile solo al termine dei cantieri della metropolitana M4 che attualmente coinvolgono la zona Sant'Ambrogio».

In occasione della fiera degli Oh Bej! Oh Bej! 2019 sono previste alcune modifiche alla viabilità per consentire lo svolgimento della manifestazione. Dalle 18.00 di mercoledì 4 dicembre alle ore 2.00 di lunedì 9 dicembre 2019 sono chiuse al traffico - esclusi gli autorizzati e i mezzi di soccorso - le seguenti strade: via Gadio (da via Paleocapa a piazza Castello), via Jacini (da via Paleocapa a piazza Castello), via Minghetti (da Foro Buonaparte a piazza Castello), via Beretta (da Foro Buonaparte a piazza Castello) e via Gadio (da Foro Buonaparte a piazza Castello).

Potrebbe interessarti anche: , Ikea è aperta a Milano: gli orari dei negozi di Carugate, Corsico e San Giuliano e le regole di sicurezza , Riaprono tutti i mercati di Milano (anche non alimentari). Tra le regole, mascherina e guanti obbligatori per tutti , Salone del Mobile 2020 annullato per Coronavirus: nel 2021 un'edizione speciale, ecco le date

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.