TheClassicalExperience: Milano Classica reinventa il modo di fruire la musica

Food Milano Palazzina Liberty Giovedì 28 novembre 2019

TheClassicalExperience: Milano Classica reinventa il modo di fruire la musica

Altre foto

Contenuto in collaborazione con Milano Classica

Prezzo ridotto di 10 euro per il lettori di mentelocale.it, segnalando il promocode MENTELOCALE in biglietteria.

La stagione di Milano Classica, giunta alla sua ventottesima edizione, propone TheClassicalExperience, iniziativa multimediale, informale e multisensoriale che reinventa il modo di fruire la musica classica in un contesto unico ed elegante come la Palazzina Liberty di Milano, nel cuore del Parco Formentano, tra arredi d’epoca che convivono con giochi di luci e un ledwall con il best-of dei concerti.

Ogni domenica è possibile sedersi su comodi divani novecenteschi, sorseggiare un drink e farsi trasportare dall’esperienza di un concerto di musica classica dal vivo. All’interno di un edificio storico e ricco di cultura, un format travolgente di fruizione del concerto classico avvicina gli spettatori al palcoscenico rendendoli protagonisti. L’obiettivo è permettere a chi non conosce questo affascinante mondo di vivere le emozioni di chi sta sulla scena grazie alla facilità di fruizione e al totale coinvolgimento sensoriale. A questo scopo, il palco è aperto a 360 gradi, così da permettere agli spettatori di vivere un’esperienza completa in pieno stile bohémien.

Lo spirito innovativo dell’iniziativa non trascura inoltre l’alto livello della proposta artistica. A esibirsi, infatti, musicisti di grande prestigio in Italia e all’estero che confermano Milano come metropoli dalle tante identità e dalla vocazione internazionale. L’esperienza originale, culturale, sinestetica unisce in modo innovativo la musica classica alla danza, all’arte figurativa, alla clownerie in un cocktail fra le arti perfettamente riuscito.

A partire dalle 17.30, ogni domenica, TheClassicalExperience regala un momento di pausa dalla frenetica vita quotidiana milanese. Qui la musica si fa racconto e il racconto si fa arte per offrire un’esperienza unica e non convenzionale. Quintetti di ottoni che guidano in un viaggio tra le colonne sonore e le canzoni del Novecento, oppure, ancora, itinerari inusuali a ritmo di danza del Vecchio e Nuovo Mondo. Omaggi agli Elementi, a storie di emarginazione e di riscatto, alle saghe nordiche in occasione del Natale: qui il calendario completo.

La colonna sonora che pervade la città

Sono passati ormai 26 anni. Nel 1993 nasce Milano Classica con l’intento di conservare le preziose esperienze passate reinventandole per rimanere sempre al passo coi tempi. Il luogo in cui i suoni di Milano Classica risplendono è Palazzina Liberty Dario Fo e Franca Rame, scrigno d’arte che vanta un’acustica ideale per le performance in acustico. Milano Classica organizza eventi per avvicinare il pubblico milanese ai capolavori della musica strumentale. All’attività della propria orchestra, difatti, affianca una ricca rassegna in collaborazione con le realtà musicali più rilevanti nel territorio. Colonna sonora per eccellenza della città: versatile, vivace, elegante, aperta e appassionata come solo la nostra Milano sa essere.

È per questo motivo che ogni appuntamento della stagione di Milano Classica diventa imperdibile. Il valore aggiunto dell’iniziativa è quello di aprire le porte anche ai nuovi talenti, in una programmazione sempre in equilibrio tra repertorio di grande spessore e riscoperta di preziose rarità. Tante le modalità di fruizione proposte, dal concerto con delitto, al pianoforte solo che si trasforma in dj-set, dalle conversazioni-concerti, ai video, ai progetti sinestetici, e moltissimi anche i programmi destinati ai giovani e alle famiglie (Family Lab, rassegna Young&Family, progetti per le scuole).

La stagione di TheClassicalExperience è inserita nel cartellone di Palazzina Liberty in Musica, progetto del Comune di Milano volto alla valorizzazione di questo prezioso scrigno culturale. I concerti si svolgono ogni domenica presso la Palazzina Liberty in Largo Marinai d’Italia 1. L’appuntamento è dalle 17.30 per sorseggiare un calice di vino o un drink e aspettare le performance. Tutti i concerti iniziano alle 18.30. Il biglietto intero per prendere parte all’evento ha un costo di 15 euro. Quello ridotto, invece, destinato agli under 25 e over 65 e agli accompagnatori delle persone disabili (che entrano gratuitamente), ha un prezzo di 10 euro. Stesso prezzo ridotto di 10 euro anche per il lettori di mentelocale.it, segnalando il promocode MENTELOCALEin biglietteria.

È possibile inoltre prenotare un palco al prezzo di 100 euro che accoglie fino a 5 persone e include una bottiglia (di vino, spumante o superalcolico), accompagnata da mandorle tostate. Qui le informazioni su tutti gli abbonamenti.

Per ulteriori informazioni si può scrivere una email a Milano Classica oppure chiamare lo 02 28510173. Per visionare tutti gli eventi in programma, consultare il sito ufficiale.

Potrebbe interessarti anche: , La pasticceria giapponese Hiromi Cake apre a Milano: un dolce angolo di Sol Levante , Canapè, a Milano il ristorante con menu e drink a base di canapa , Riaperto Il Camparino in Galleria, simbolo dell'apertivo a Milano: il nuovo look e lo zampino di Davide Oldani , Guida Michelin 2020, ecco quali sono i ristoranti stellati a Milano e in Lombardia (tra novità e conferme) , Jazz (anche) in cucina: il nuovo menù cajun del Blue Note Milano è un omaggio a New Orleans

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.