Le Ragazze di Porta Venezia, il manifesto libertario di Myss Keta in un nuovo video - Milano

Le Ragazze di Porta Venezia, il manifesto libertario di Myss Keta in un nuovo video

Musica Milano Venerdì 25 ottobre 2019

Milano - Capitanate da Myss Keta, quattro anni fa le Ragazze di Porta Venezia erano in sei. Oggi, sono oltre 40 a impersonare quello che è diventato un concetto universale di sorellanza e girl power.

Era il 19 ottobre 2015 il giorno in cui Myss Keta pubblicò su Youtube un video cult in cui un gruppo spregiudicato di fanciulle conosciute col nome Le Ragazze di Porta Venezia portavano disordine e scompiglio a Milano, nel tranquillo e colorato quartiere di Porta Venezia, un tempo fra i primi quartieri multietnici del capoluogo meneghino e oggi centro nevralgico della movida milanese.

Da qui l’esigenza di approfondire la canzone originale. Prima nella versione Remix, contenuta nell’ultimo album Paprika, con l’aggiunta del contributo di Elodie, Priestess e Joan Thiele. E oggi con il nuovo video di questa ulteriore versione che coinvolge Roshelle, La Pina, e una folta schiera di personaggi del mondo dello spettacolo, della musica.

Diretto da Simone Rovellini su progetto di Motel Forlanini, il nuovo video di Myss Keta Le ragazze di Porta Venezia - The Manifesto feat. Elodie, La Pina, Priestess, Roshelle, Joan Thiele celebra i quattro anni di un brano manifesto queer della libertà d’espressione e dell’accettazione di sè stessi.

Tutte schierate in una coloratissima e surreale sfilata per le vie di Milano al grido di Siamo le ragazze, hanno partecipato al video le inseparabili La Cha Cha, La Iban, Miuccia Panda e La Prada; e poi Victoria Cabello e Martina Dell’OmbraNoemi e Adele Nigro (Any Other)Paola IezziSofia ViscardiCristina Bugatty, L I M e Stephanie Glitter. Ma anche Blanca Paraiso, Bianca Bagnoli, Beba, Cazzurillo, Serena Congiu, Daphne, Rossella Essence, Giungla, Irene Graziosi, La Lau, Greta Menchi, Lilly Meraviglia, La Niña, Posh94, Fede Sala, Thais, La Trape, Cinzia Trifiletti, Ceci Tuttotonno e Yasmin.

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.