Marina Abramović: Estasi a Milano. La mostra alla Biblioteca Ambrosiana: orari e biglietti

Marina Abramović: Estasi a Milano. La mostra alla Biblioteca Ambrosiana: orari e biglietti

Mostre Milano Veneranda Biblioteca Ambrosiana Martedì 15 ottobre 2019

Altre foto

Milano - Il complesso della Pinacoteca Ambrosiana, nell'area sotterranea dell'antico foro romano di Milano, torna a ospitare un grande protagonista dell'arte contemporanea. Da venerdì 18 ottobre a martedì 31 dicembre 2019, all'interno del percorso di visita della Cripta di San Sepolcro, l'artista Marina Abramović è in mostra con Estasi.

Allestita presso la sala Sottofedericiana della Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano (ingresso da piazza San Sepolcro), la mostra presenta il ciclo di video The Kitchen: Homage to Saint Therese con cui l’artista che ha rivoluzionato il mondo della performance art si relaziona con Santa Teresa d’Avila, una delle più importanti figure del cattolicesimo.

Marina Abramović è solo l'ultima degli illustri ospiti della Cripta di San Sepolcro. Da poco riportato a pieno splendore grazie ai grandi lavori di restauro che la hanno interessata, questo spazio continua a svelarsi nel connubio con la video arte e i grandi artisti contemporanei, iniziato nel 2017 con Bill Viola e proseguito poi con Michelangelo Antonioni e Andy Warhol.

L’opera si compone di tre video, che documentano altrettante performance tenute nel 2009 dall’artista nell’ex convento di La Laboral a Gijón, in Spagna. L’allestimento, curato dall’architetta Martina Valcamonica, conduce i visitatori a compiere un cammino progressivo attraverso la visione delle tre opere.

La mostra interessa l’area sotterranea della Pinacoteca Ambrosiana dove sorgeva il Foro Romano (oggi Sala dell’area del Foro) ed è parte del percorso di visita che porta a rivedere la Cripta di San Sepolcro. L'esposizione è curata da Casa Testori e prodotta da Vanitas Club (parte di Gruppo MilanoCard), gestore della Cripta di San Sepolcro, in collaborazione con la Veneranda Biblioteca e Pinacoteca Ambrosiana.

La mostra di Marina Abramović alla Pinacoteca Ambrosiana è aperta al pubblico nei seguenti orari: dal martedi al venerdi, dalle 12.00 alle 20.00; sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00. I biglietti sono in vendita ai seguenti prezzi: intero 12 euro; ridotto 10 euro per under 26, studenti e gruppi; ridotto famiglia 27 euro per 2 adulti e almeno un bambino; l'ingresso è sempre gratuito per bambini fino a 5 anni e disabili (per info 02 92965790).

Come da tradizione del Gruppo MilanoCard, non mancano le iniziative collaterali alla mostra. A partire dal 28 ottobre, ad esempio, ogni sabato è possibile cenare all’interno della mostra Marina AbramovićEstasi. Nelle settimane successive sono anche in programma visite in notturna nella Cripta di San Sepolcro, cocktail party ed eventi a tema dedicati ai bambini.

Potrebbe interessarti anche: , Fondazione Prada apre dopo il lockdown: mostre in corso, orari e biglietti , Triennale Milano, apertura gratuita per Museo del Design e Giardino: orari e modalità di accesso per l'estate 2020 , Palazzo Reale Milano, mostre riaperte: orari e modalità di visita, tra prenotazioni e mascherine , Gallerie d'Italia riaprono a Milano, mostra su Canova prorogata: orari e biglietti , Riaprono musei civici, biblioteche e Palazzo Reale: prenotazione, orari e date di apertura

Fotogallery

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.