Food Milano Piazza Città di Lombardia Martedì 18 giugno 2019

Milano Sushi Festival 2019: programma, orari e prezzi per un tuffo in Giappone

Altre foto

Milano - Tutt'altro che moda passeggera, il sushi è ormai una costante nella dieta di un numero sempre crescente di persone, e ha da tempo conquistato un posto d'onore nel cuore dei milanesi. Ma sushi non significa solo riso servito con pesce crudo: il valore simbolico di questo piatto, che implica anche cura per la qualità, manualità esperta e una rigida selezione degli ingredienti, è molto vicino al bagaglio della tradizione culinaria italiana. Proprio per celebrare questo gemellaggio e per diffonderne maggior consapevolezza, arriva il Milano Sushi Festival 2019, la prima edizione di una kermesse dedicata al piatto tipico della cucina giapponese.

Da mercoledì 19 a domenica 23 giugno 2019, Milano si connette idealmente con Tokyo e apre le porte a cinque giorni a ingresso libero dedicati alla sua tradizione millenaria. Il Sushi Festival si svolge in piazza Città di Lombardia e apre una vera e propria finestra sul Giappone: il programma della kermesse prevede tanto sushi, ma anche dj-set, concerti di taiko (tamburi giapponesi), lezioni di shodo (la pratica di calligrafia degli ideogrammi), cosplayer, animazione, parkour e tanto altro ancora.

La piazza del Milano Sushi Festival 2019 si allestisce di tavoli raccolti attorno a un'area centrale, nella quale padroneggia la cucina di Finger’s dello chef patron Roberto Okabe. In menù una variegata proposta di sushi, da abbinare con special rolls, zuppe, ravioli gyoza, tartare e altri piatti tipici giapponesi e da accompagnare con freschissimi cocktail.

Oltre alla cucina centrale, altri corner food, truck e ristoranti servono la loro proposta gastronomica a base di piatti tipici della cucina giapponese; fra i locali milanesi aderenti Sushita, Karē No Kuruma, Takoyaki Ya, Pops Soba by Zazà Ramen e Maido.

Tra le eccellenze nipponiche approfondite in questo Milano Sushi Festival anche la birra: Asahi Super Dry accompagna gli amanti del luppolo alla scoperta del gusto karakuchi: un’unica parola che descrive un gusto secco, in grado di pulire il palato e prepararlo alla degustazione del cibo più raffinato. 

Come dicevamo, non solo sushi in questa kermesse nipponica: il calendario di attività proposte nei cinque giorni di rassegna è variegato e ricco di appuntamenti: qui il programma e gli orari di incontri, concerti e dj-set del Milano Sushi Festival 2019.

Mercoledì 19 giugno

  • Dalle 18.00 alle 19.00 - concerto di Taiko, con i MusubiDaiko. Nella tradizione giapponese il tamburo (taiko) ha un significato che va molto al di là delle sue caratteristiche puramente musicali. La sua voce possente è in grado di giungere fino al cielo, alla dimora dei kami (divinità), mentre il legno di cui è fatto è parte viva della sacralità dell'albero da cui deriva.
  • Ore 20.00 - Kagami biraki, (letteralmente apertura dello specchio): la cerimonia tradizionale di apertura della botte del Sakè. Simbolo di buon auspicio, questo rito è la perfetta inaugurazione per il Milano Sushi Festival 2019, che partendo dalla tradizione ne oltrepassa i rigidi schemi puntando alla valorizzazione di un Giappone urbano e innovativo.

Venerdì 21 giugno

  • Ore 17.00 - Talk a cura del magazine Ohayo sulle tradizioni giapponesi.
  • Dalle 20.00 alle 24.00 - Dj-set a cura di Hirokömeister. Dj, cantante e tastierista giapponese, Hirokömeister è inzialmente attiva soprattutto nella scena britannica, per poi affermarsi anche a Milano e in Italia. Per il Sushi Festival propone un dj-set funk, disco, house.
  • Da venerdì 21 a domenica 23, presente anche un banchetto dove pescare l'Omikuji. L'Omikuji, letteralmente lotteria sacra, permette di pescare alla cieca da una scatola un foglietto contenente una predizione divina, un oracolo scritto per conoscere riserva il futuro in tema di vita, salute, lavoro, amore.

Sabato 22 giugno

  • Ore 17.00 - Racconti e immagini dal cuore di templi e foreste. Un talk che conduce lungo un viaggio meraviglioso alla scoperta del Giappone spirituale, che in autunno si tinge di rosso fuoco e giallo brillante.
  • Dalle 19.00 alle 20.00 - Shodō, la via della scrittura. Un incontro per spiegare la millenaria tradizione di scrittura mediante il pennello. Segni decisi o incerti, veloci o lenti, sottili o spessi, ma sempre espressione di una propria energia vitale.
  • Dalle 20.00 alle 24.00 - Dj-set a cura di Hirokömeister.

Domenica 23 giugno

  • Ore 16.30 - Tokyo lights: la tecnologia ultramoderna, la cultura pop, robot, anime e cosplay. Uno sguardo al futuro di un paese che resta fortemente attaccato alle sue tradizioni: racconti dalle mille luci di Tokyo.
  • Ore 17.30 - Live-set a cura di Erikottero. Eriko Kawasaki intrattiene il pubblico del Milano Sushi Festival 2019 con uno spettacolo musicale dedicato alle sigle dei cartoni animati giapponesi in lingua originale.
  • Dalle 18.30 alle 19.30 - Bon Odori: talk sulla tradizione buddista giapponese di onorare gli spiriti dei propri antenati, attraverso una danza durante la quale si crede che gli spiriti dei nostri cari danzino insieme a noi.

Orari: l'accesso al Milano Sushi Festival è libero tutti i giorni dalle 12.00 alle 24.00. L'ingresso è gratuito, e le fasce di prezzo dei piatti variano dai 5 ai 20 euro. Per ulteriori informazioni contattare il 320 4162947.

Potrebbe interessarti anche: , Viva, il nuovo ristorante di Eataly Smeraldo è un arcobaleno gourmet , Sagre a Milano e in Lombardia: a settembre 2019 tra gorgonzola, vino, patate, polenta e la birra dell'Oktoberfest , El Brellin, il ristorante affacciato sul vicolo dei Lavandai , Migliori ristoranti, trattorie e wine bar a Milano e in Lombardia: la guida 2020 del Gambero Rosso , Locali storici a Milano e in Lombardia: la guida a caffè, pasticcerie e ristoranti

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.