Food Milano Martedì 16 aprile 2019

Pasqua 2019: colombe e uova, dove comprarle a Milano? Prezzi e ingredienti

© Pasticceria Martesana / facebook

Milano - La tradizione culinaria lombarda accompagna le tavole imbandite delle feste di tutta Italia, dal panettone natalizio alla colomba pasquale milanese, da non confondere con le colombe pasquali siciliane, anche note come palumeddi. Recuperare la ricetta tradizionale tuttavia non basta: per garantire un buon prodotto sono richieste anche materie prime di qualità, abilità di lavorazione e un pizzico di creatività. Quali sono dunque le pasticcerie, i forni e i laboratori artigianali che rispettano i criteri di preparazione e offrono ai palati meneghini le migliori colombe? Ecco 10 consigli su dove comprare i dolci pasquali a Milano, dalle colombe artigianali alle uova di Pasqua.

Savini Milano 1867. Per la Pasqua 2019 la pasticceria in Galleria Vittorio Emanuele II propone una selezione speciale di uova a base di cioccolato Valrhona, create dalla giovane pastry chef Elisa Sommariva. Si passa dall'uovo variegato ai tre cioccolati (fondente, al latte e bianco), la cui superficie liscia e lucida rievoca un marmo pregiato, all'uovo dalla superficie sfaccettata, nelle varianti cioccolato fondente Guanaja 70% decorato in bronzo e cioccolato al latte Blond Dulcey 32% (suadente nota al caramello con una leggera sapidità) con raffinate sfumature in oro. Le uova di Pasqua firmate Savini Milano possono inoltre, previa ordinazione, essere personalizzate inserendo la sorpresa che si desidera regalare. Prezzo: a partire da 15 euro.

Peck. La pasticceria di Peck ha voluto raccontare la sua idea di Pasqua attraverso una serie di creazioni originali, opere d'arte in cioccolato che uniscono la tradizione culinaria alla sperimentazione creativa. Le uova sono realizzate con un blend di fave di cacao provenienti da piantagioni equatoriali, e sono disponibili in sei storie di cioccolato: la gallina Coccodè (35 euro), l'Elephant Egg (35 euro), l'Astrouovo (da 10 euro per 60 grammi), l'Egg-Splosion (da 24 euro per 150 grammi), il Fiore di Pasqua e l'Abbraccio (entrambi 52 euro per 300 grammi). Ancora più innovativo il non uovo: un cubo che si presenta come un monolite di cioccolato nero fondente di 19 cm di lato e 4 mm di spessore, per un chilo di cioccolato Tulakalum 75%: cru pregiatissimo proveniente dal Belize. Una limited edition di 100 pezzi, al prezzo di 250 euro l'uno.

Pasticceria Ernst Knam. Lo chef sceglie come protagonista per quest'anno l'unicorno, realizzato in cioccolato e in tre diverse varianti: rosa, bianco e nero (48 euro caduno). Non mancano nella pasticceria di Milano del re del cioccolato le tradizionali uova (dai 20 ai 300 euro), riproposte anche in versione uovo pulcino, uovo fragola e uovo zampe. Il maître chocolatier propone anche alternative originali per Pasqua, come la torta special edition 2019 con lime, limone e cioccolato. La tradizionale colomba pasquale con mandorle e arance siciliane candite è venduta al prezzo di 35 euro al chilo.

Pasticceria Cucchi. Per questa Pasqua lo storico locale di corso Genova rinnova veste: ritrovo ieri e oggi di artisti, poeti, letterati, da Giuseppe Ungaretti a Gabriele Salvatores, la pasticceria di Milano si trasforma in una speciale versione Caffè Concerto Cucchi, rivisitata dalla designer e architetto Cristina Celestino negli interni e nelle proposte dolciarie. Fra le novità la collezione Caffè Concerto, confezioni realizzate espressamente dalla designer e contenenti cioccolatini e gelatine (disponibile in tre misure, dai 25 ai 36 euro). Oltre a queste pregiate limited edition in veste pasquale, Cucchi propone la classica colomba (al prezzo di 33 euro al chilo, acquistabile in diversi formati), i delicati ovetti e i soggetti in cioccolato per bambini: pulcino, pecora, maialino o cagnolino a partire da 28 euro l'uno.

RosebyMary. Che si tratti di intolleranze o di scelte alimentari, anche i vegani hanno diritto a chiudere il pranzo di Pasqua con una morbida fetta di dolce; ci pensa questa pasticceria veg & natural, con le sue colombe pasquali vegan. Soffice, artigianale e ricca di gusto, questa variante vegana sostituisce il burro con il latte di cocco, e seleziona accuratamente tutte le sue materie prime, fra le quali proteine di soia, zucchero di canna e fibre d’avena. È possibile comprare la colomba di Pasqua vegana a un prezzo di 27 euro caduna (750 grammi) nei 3 bistro RosebyMary a Milano di via Cesare Battisti 1, via San Prospero 4 e piazzale Cadorna 14.

Vergani. Specializzata in panettoni, la pasticceria di corso Buenos Aires offre anche una variegata scelta di colombe pasquali, realizzate con lo stesso rispetto della ricetta tradizionale. Oltre alla versione classica (a partire da 16,50 euro al chilo), sono in vendita anche la colomba integrale (14,90 euro), la colomba bio (15,90 euro), prodotta esclusivamente con ingredienti certificati e 72 ore di lievitazione e la golosa colomba pere, cioccolato e nocciole (18,50 euro). Fra i gusti disponibili anche caffè e cioccolato, limone, albicocche e pere, frutti di bosco e cioccolato e pere.

Panarello. L'antica bottega genovese di Francesco Panarello ha esportato tutta la sua esperienza a Milano, e porta anche sulle tavole meneghine le sue colombe pasquali. I lievitati sono disponibili nella classica versione con uva sultanina e scorza d'arancia candita (28 euro al chilo) o, per i più golosi, nella versione al cioccolato, preparata dal 2001 senza canditi, guarnita in superficie con nocciole intere e arricchita nell’impasto di gocce di cioccolato (25 euro per 900 grammi di prodotto).

Pavé. Né aromi né conservanti per la colomba della storica pasticceria di Milano: la consumazione è consigliata entro i 30 giorni dalla sua sfornata, ma difficilmente questo dolce pasquale resisterà così tanto sulle tavole. Scorza d'arancio candito, bacche di vaniglia e mandorle bastano a profumare il tipico dolce pavese, qui venduto al prezzo di 36 euro l'uno (un chilo).

Ammu. Quando la tradizione lombarda incontra la passione siciliana il risultato non può che essere una garanzia. Tra le preparazioni dolciarie più famose della pasticceria, la colomba pasquale ricoperta da una golosa glassa di pistacchio di Bronte Dop (39 euro l'una). Ottime anche le uova di pasqua, realizzate artigianalmente con il cioccolato di Modica (29 euro) o al pistacchio (22 euro).

Pasticceria Martesana. Fondata nel 1966, la pasticceria propone colombe pasquali artigianali realizzate con un lievito madre conservato da oltre cinquant'anni. Si possono comprare nella versione tradizionale (canditi e uvetta, 36 euro) e nelle varianti arancia e cioccolato e, dal 2019, Fiori di Pesco, con confettura di pesche e ricoperta di cioccolato bianco e amaretti sbriciolati (entrambe al prezzo di 40 euro).

Potrebbe interessarti anche: , Joia e gli altri: i 5 ristoranti vegetariani da non perdere a Milano e dintorni , Le migliori gelaterie a Milano e in Lombardia: il gelato più buono nella guida 2019 del Gambero Rosso , Cascina Martesana, un'oasi di gusto e cultura sul Naviglio Piccolo di Milano , Sagre a Milano e in Lombardia: luglio 2019 tra pesce, birra, polenta, sardine e pesche , Il Mannarino, la Puglia a Milano: macelleria e ristorante in piazza De Angeli

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.