È morto Cesare Cadeo, funerale e camera ardente a Milano. Addio al gentiluomo della tv

Attualità Milano Venerdì 5 aprile 2019

È morto Cesare Cadeo, funerale e camera ardente a Milano. Addio al gentiluomo della tv

© www.facebook.com/cadeocesare

Milano - È morto Cesare Cadeo. 72 anni, presentatore e giornalista, si è spento a Milano giovedì 4 aprile 2019 dopo una lunga malattia. Per chi volesse rendegli un ultimo saluto, la camera ardente è aperta sabato 6 e domenica 7 aprile, dalle 10.00 alle 19.00 presso la sede della Città Metropolitana di Milano in viale Piceno 60; il funerale di Cesare Cadeo è invece in programma lunedì 8 aprile alle 14.45 presso la Basilica di Sant'Ambrogio di Milano.

Emblema della televisione anni '80, Cesare Cadeo è stato da sempre definito il gentiluomo della tv per i suoi modi garbati. Nato a Milano il 2 luglio 1946, appassionato di sport e calcio, Cadeo è stato anche assessore provinciale allo Sport tra il 1999 e il 2004.

La sua carriera televisiva è iniziata in Fininvest nei primi anni 080. Gli sportivi e gli appassionati di calcio lo ricorderanno per la conduzione di Gol, programma di calcio condotto con il ct dell'Italia campione del mondo Enzo Bearzot, e di Record e Super Record, che ne segnano il suo debutto su Canale 5. Con Mike Bongiorno ha collaborato al gioco televisivo a premi Superflash, e nel 1995 fu ospite fisso della trasmissione di Italia 1 Mai dire Gol, surreale inviato in collegamento con la Gialappa's Band.

Non solo sport nella carriera di Cesare Cadeo: tra le collaborazioni anche la conduzione con Patrizia Rossetti di Buona Giornata, la presentazione di programmi di intrattenimento accanto a Sandra Mondaini, la trasmissione di cucina Mezzogiorno di cuoco, nonché numerose telepromozioni e televendite.

Dopo una lunga militanza nelle reti Mediaset, Cesare Cadeo approda in Rai nel 2007 dove conduce insieme a Roberta Lanfranchi il reality show di Rai 2 La sposa perfetta e Furore. L'anno seguente è ospite di Beppe Braida a Miss Muretto

Potrebbe interessarti anche: , Oltre 20 mila alberi in arrivo a Milano. Obiettivo 100 mila nel 2020 e 3 milioni nel 2030 , Come cambia piazzale Baiamonti: una nuova piramide tra filari di alberi e mura spagnole , Nel futuro del PalaSharp ci sono le Olimpiadi: «tornerà ad essere luogo dello sport e della musica» , Fridays for Future Milano: dentro al movimento che vuole cambiare il sistema , Maltempo a Milano: ecco il nuovo sistema di avvertimento gratuito per conoscere le allerte

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.