Il nuovo frutteto diffuso di Milano nascerà nel quartiere Gallaratese

Il nuovo frutteto diffuso di Milano nascerà nel quartiere Gallaratese

Attualità Milano Lunedì 4 marzo 2019

Milano - È stata pubblicata sul sito del Comune di Milano, e resterà aperta fino alle ore 12.00 di domenica 31 marzo 2019, la manifestazione di interesse per l’affidamento dello studio di fattibilità del Frutteto del Gallaratese, un progetto che intende promuovere il cibo sano e la salute realizzando un frutteto integrato e diffuso nel Municipio 8 di Milano, con l’obiettivo di aumentare la coesione sociale, l’attrattività dei quartieri e la qualità dell’ecosistema locale.

Attraverso il coinvolgimento degli abitanti dei quartieri Gallaratese e QT8, saranno riqualificate aree non utilizzate per essere destinate alla produzione di frutta, verdura e servizi integrati su un'estenzione potenziale di 12 ettari di verde urbano.

Il progetto, secondo uno studio preliminare dell’ufficio Food Policy del Comune di Milano con le direzioni Piano Quartieri e Municipi, potrà coinvolgere fino a 54 attività (ristoranti, supermercati, cascine), 18 istituti scolastici, 20 impianti sportivi e 34 associazioni locali. Il Frutteto del Gallaratese potrà connettersi con 16 progetti in corso sul territorio, 31 buone pratiche mappate sulla città di Milano (come Frutta in campo a Quinto Romano e Bosco-Frutteto a Nocetum) e prendere spunto da diverse esperienze esistenti in Italia (tra cui Venezia, Genova, Roma e Monza), negli Stati Uniti e in Europa.

Grazie al supporto di Bloomberg Associates è stato infatti possibile individuare quattro progetti internazionali con elementi replicabili: l’orto comunitario di Seattle (un frutteto progettato in modo integrato, come una foresta autoctona, senza divisione in lotti), il quartiere agricolo multifase di Pittsburgh (simile al Gallaratese per dimensioni, costruito per lotti integrati con il coinvolgimento della comunità locale), il tetto verde con serre idroponiche di New York (che potrebbero essere replicate sui tetti pubblici del Gallaratese, come scuole e impianti sportivi e sociali) e la fattoria didattica gestita dalla città di Parigi (con il coinvolgimento diretto del Comune nella gestione e programmi di agricoltura didattica per 59.000 visitatori all’anno). 

Lo studio di fattibilità dovrà essere sviluppato partendo dall’ascolto del territorio, stabilendo un modello di governance, analizzando il mercato per definire i modelli di business migliori per promuovere localmente le opportunità e valorizzando le competenze umane, associative e istituzionali locali.

Potrebbe interessarti anche: , Alcolici da asporto a Milano, divieto dopo le 19: cosa dice l'ordinanza anti movida e fino a quando è valida , 020202 è anche su WhatsApp: il centralino del Comune di Milano diventa un assistente virtuale , Una grande area pedonale dal Duomo alla Statale: come sarà Milano dopo i cantieri della M4 , Milano Digital Week 2020, l'edizione on line dalle mille riflessioni: quale futuro in una città trasformata? , Mascherine a Milano e in Lombardia: sono obbligatorie? Le regole dell'ordinanza

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.