Blocco traffico e allerta neve a Milano il 30 gennaio 2019: gli orari e chi può circolare

Blocco traffico e allerta neve a Milano il 30 gennaio 2019: gli orari e chi può circolare

Attualità Milano Martedì 29 gennaio 2019

© Flickr.com / Francesco Negri

Milano - Le centraline di Arpa Lombardia sono tornate a registrare il superamento dei livelli consentiti di polveri sottili (Pm10) nell'aria per oltre quattro giorni consecutivi: per questo a partire da mercoledì 30 gennaio 2019 vengono attivate anche a Milano le misure temporanee di primo livello previste dal Protocollo Aria, frutto dell'accordo fra le Regioni del bacino Padano (Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna) che prevedono alcune limitazioni.

Tra queste il divieto di circolazione per i veicoli privati diesel euro 4 in orario 8.30-18.30 (tutti i giorni); i diesel euro 0, 1, 2 e 3 in orario 7.30-19.30 (sabato e festivi 8.30-18.30 per le auto private e 8.30-12.30 per i veicoli commerciali); e i benzina Euro 0 in orario 7.30-19.30.

Oltre alle misure per i veicoli a motore, le limitazioni antismog prevedono il divieto di superare la temperatura di 19° C nelle abitazioni e negli esercizi commerciali e il divieto di utilizzare sistemi di riscaldamento domestico a legna non efficiente (classe emissiva fino a 2 stelle compresa). 

Le limitazioni scattano a seguito del superamento, per oltre quattro giorni consecutivi, dei livelli consentiti di polveri sottili (Pm10) nell’aria, così come rilevato in questi giorni dalle centraline dell’Arpa. La disattivazione delle limitazioni temporanee si verifica dopo due giorni di rientro nei valori definiti, sempre previa certificazione di Regione Lombardia. Per ulteriori informazioni sulle misure antismog e sul blocco traffico a Milano e in Lombardia, visitare la pagina Accordo Aria sul sito della Regione Lombardia.

Il blocco del traffico a Milano parte proprio in concomitanza con l’ondata di freddo prevista da giovedì 30 gennaio, con rischio nevicate a partire dalla mezzanotte di mercoledì 29, come annunciato dal bollettino meteo emesso da Regione Lombardia. Per l'occasione a Milano viene attivato il Centro Operativo Comunale (Coc) presso la centrale operativa della Protezione Civile, mentre le società Amsa e Atm mantengono lo stato di allerta e sono pronte ad attivare le procedure per intervenire in caso di presenza di neve su strada.

Amsa ha in particolare predisposto il posizionamento di mezzi spargisale pronti a intervenire in caso di criticità. Il Comune di Milano, tuttavia, invita gli amministratori condominiali e i proprietari a spargere sale sui marciapiedi: lo sgombero della neve dai marciapiedi antistanti gli stabili privati compete ai proprietari degli stessi immobili.

Tra blocco traffico e allerta neve, l'invito per chi deve muoversi a Milano è di usare i mezzi pubblici: il sito di riferimento è dunque quello di Atm.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.