Gaber, una targa sulla sua casa natale a Milano: foto e video

Gaber, una targa sulla sua casa natale a Milano: foto e video

Attualità Milano Lunedì 28 gennaio 2019

Altre foto

Milano - Venerdì 25 gennaio 2019, nel giorno in cui Giorgio Gaber avrebbe compiuto 80 anni, una targa speciale è stata scoperta sulla facciata della sua casa natale di via Londonio a Milano.

Esattamente il 25 gennaio 1939, al civico 28 di via Londonio a Milano nasceva Giorgio Gaber, proprio a pochi passi dalla sede milanese della Rai che, solo vent’anni dopo, giovanissimo, l’avrebbe reso popolare a livello nazionale come interprete di rock’n’roll con la trasmissione Il Musichiere insieme a Mina e ad Adriano Celentano.

Gaber, allora Gaberscik, ha vissuto in via Londonio con il padre Guido, la madre Carla e il fratello Marcello fino al 1963, quando era già un affermato protagonista dello spettacolo italiano soprattutto televisivo e discografico. Il Signor G citò anche via Londonio in un divertente monologo.

L’iniziativa, nata da una proposta del condominio, ha subito incontrato il favore della Fondazione Gaber che si è immediatamente adoperata per la realizzazione e la posa della targa che recita: Qui nacque nel 1939 Giorgio Gaber. Inventore del Teatro-Canzone. La sua opera accompagna vecchie e nuove generazioni sulla strada della libertà di pensiero e dell’onestà intellettuale.

All’evento hanno partecipato la moglie di Giorgio Gaber Ombretta Colli, la figlia Dalia e i suoi figli Lorenzo e Luca. A 16 anni dalla  prematura scomparsa, Milano continua a tenere viva la memoria dell’artista che tanto ha dato e ricevuto dalla sua città natale: ad aprile, con  la rassegna Milano per Gaber, con la collaborazione del Piccolo Teatro di Milano e la futura titolazione del Teatro Lirico di Milano.

Potrebbe interessarti anche: , Trenord: dal 3 giugno Malpensa Express da Milano Cadorna, più posti e linee potenziate , Lombardia, spostamenti e riaperture: cosa cambia dall'1 e dal 3 giugno? La nuova ordinanza , Parcheggi gratis a Milano anche a giugno, Area C e B ancora sospese: ecco fino a quando , A Milano incentivi fino a 3000 euro per l'acquisto di scooter e bici elettriche (ma anche auto e veicoli commerciali) , Alcolici da asporto a Milano, divieto dopo le 19: cosa dice l'ordinanza anti movida e fino a quando è valida

Fotogallery

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.