Milano nel Guinness dei Primati con il panettone più grande del mondo: le foto

Milano nel Guinness dei Primati con il panettone più grande del mondo: le foto

Food Milano Galleria Vittorio Emanuele Lunedì 17 dicembre 2018

© M. Cavalleri
Altre foto

Milano - Domenica 16 dicembre 2018 il programma della Festa del Panettone di Milano è culminato in galleria Vittorio Emanuele II con la presentazione del panettone donato alla città dal maitre chocolatier  Davide Comaschi (direttore del Chocolate Academy Center Milano). Alla presenza del sindaco Giuseppe Sala, del presidente di Confcommercio Milano Carlo Sangalli e dell'assessora al Turismo Roberta Guaineri, il panettone di Comaschi ha ottenuto dal Guinness World Records la certificazione per il titolo di panettone più grande del mondo.

La versione al cioccolato proposta dall’Academy ha sorpreso il pubblico milanese sia per le dimensioni, di 332,20 kg di peso, con un diametro di 115 cm e un’altezza di 150 cm, che per il design delle decorazioni e il gusto prelibato dell’impasto e della farcitura. Il record è stato raggiunto dopo 100 ore di lavorazione, con un team di sei professionisti della pasticceria che hanno usato 49.500 grammi di farina, 37.800 di burro, 25.200 di zucchero, 25.000 di cioccolato fondente, 22.500 di uvetta, 22.500 di arancio candito, 22.500 di acqua, 18.000 di tuorli, 15.000 di panna, 7.000 di del prezioso cioccolato Ruby (il cioccolato naturalmente rosa), 5.100 di miele, 2.000 di cioccolato bianco, 810 di sale, 540 di aroma naturale arancia, 360 di aroma naturale limone, 225 di vaniglia.

Di fronte ad una grande folla che ha riempito la luccicante galleria Vittorio Emanuele II e sotto l’occhio vigile della delegazione del Guinness World Record convocata per attestare l'impresa, è stato rivelato il più grande panettone artistico del mondo. Un’opera straordinaria che mette al centro del mondo il tipico dolce meneghino nella versione artistica con decorazioni che riprendono lo skyline di Milano e applicazioni di #RosaMilano, la pralina che Davide Comaschi ha realizzato per la città.

L’iniziativa - introdotta dal Coro degli Alpini di Milano ( Alpini che hanno curato anche il servizio d’ordine) è stata organizzata dal Comune di Milano in collaborazione con Confcommercio Milano, Fiera Milano (che ha curato l’allestimento), Camera di Commercio Milano, Monza Brianza e Lodi, Apa Confartigianato Milano, Monza e Brianza e Unione Artigiani della Provincia di Milano - ha poi visto la distribuzione gratuita ai presenti, da parte dei ragazzi del Capac (la Scuola di formazione della Confcommercio milanese), dei panettoni donati dalla pasticceria Arte del Dolce di Corbetta Silvio (associata Confartigianato), dall’Unione Artigiani di Milano e Provincia e dall’Agenzia Milano Buenos Aires 563 delle Assicurazioni Generali.

Potrebbe interessarti anche: , Mangi veg da That's Vapore? Aiuterai la nascita della Food Forest al Parco Nord Milano , Ristoranti con giardini e terrazze all'aperto? 10 nuovi posti dove mangiare a Milano nell'estate 2020 , Sagre a Milano e in Lombardia: luglio 2020, dove andare? Il calendario aggiornato , 10 nuovi ristoranti di Milano dove mangiare all'aperto nell'estate 2020 , Ristoranti all'aperto, a Milano continuano le riaperture: 10 nuovi indirizzi con dehors per l'estate 2020

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.