Attualità Milano Venerdì 14 dicembre 2018

Nuova luce per Milano: il Duomo si accende di splendore con la nuova illuminazione

Milano - Giovedì 20 dicembre 2018, alle ore 18.45, il Duomo, simbolo di Milano nel mondo - e con esso tutta la città - scrive un altro capitolo del suo racconto di luce, con l’attesa accensione del nuovo impianto d’illuminazione esterna della Cattedrale.

Infatti, dopo il completamento della nuova illuminazione interna del Duomo di Milano inaugurata il primo maggio 2015 in concomitanza con Expo e di quella della Madonnina, della facciata e delle vetrate ultimata in occasione del Natale 2016, è il momento dell’accensione di quella perimetrale e della parte alta del Duomo, comprendente le coperture e le guglie. Questo ultimo tassello di un grande e complesso lavoro che ha impegnato la Veneranda Fabbrica negli ultimi mesi ha l'obiettivo di rivestire di splendore l’intera piazza e restituire luminosità a quella parte alta del Duomo fino ad oggi rimasta più nascosta.

Il progetto, commissionato dalla Veneranda Fabbrica del Duomo ed affidato nel 2016 all’ingegner Pietro Palladino dello Studio Ferrara Palladino e Associati, approvato dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio di Milano, è stato frutto un accordo stipulato congiuntamente lo scorso primo febbraio con il Comune di Milano e A2A per la valorizzazione dell’illuminazione esterna della Cattedrale. La Veneranda Fabbrica si è fatta interamente carico dell’acquisto dei nuovi corpi illuminanti relativi all’impianto, con un investimento di oltre un milione di euro. La scelta degli apparecchi è proseguita nel segno dell’efficienza e del rispetto dell’ambiente, privilegiando la tecnologia led.

Il progetto del nuovo impianto di illuminazione degli esterni del Duomo, che comprende l’intero perimetro della Cattedrale, le coperture e le guglie, prevede la sostituzione dei 378 apparecchi (non a led), installati precedentemente, con 574 proiettori a led: di questi, 368 sono allocati sulle Terrazze del Duomo e 206 sono invece distribuiti sui pali ed i palazzi circostanti. In virtù dell’accordo sottoscritto, che prevede una durata della convenzione pari a 4 anni, A2A si è occupata dell’installazione dei corpi illuminanti forniti dalla Veneranda Fabbrica e si farà carico della manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto di illuminazione installato nelle aree limitrofe al Monumento. A2A ha inoltre curato la posa dei contatori dedicati alla nuova illuminazione, collaborando al coordinamento tra tutti gli attori coinvolti nel progetto. La Veneranda Fabbrica, inoltre, provvederà, a propria cura e spese alla manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto di illuminazione installato sulla sezione Duomo.

L’ora X per il Duomo di Milano è fissata per le 18.45 di giovedì 20 dicembre, quando la Cattedrale si riveste di luce e le sue porte si spalancano per accogliere i milanesi ed i turisti in occasione del concerto di Natale 2018 in Duomo, il tradizionale evento offerto alla città in programma alle 19.30 (il concerto, ad ingresso libero fino ad esaurimento posti dalle ore 18.45, prevede estratti dal Messiah di Händel eseguiti da laBarocca, l’ensemble specializzato in musica sei-settecentesca dell’Orchestra Verdi diretto dal maestro Ruben Jais, affiancato dall’ensemble vocale diretto dal Maestro Gianluca Capuano e da quattro voci soliste).

Potrebbe interessarti anche: , Addio palme e banani in piazza Duomo? Il Comune di Milano cerca nuovi sponsor per le aiuole , Hyperloop, fra Milano e Torino potrebbe arrivare il treno più veloce del mondo , Chiusura Linate: nei parcheggi di Malpensa nuovi posti auto , Gran Premio di Monza 2019: biglietti gratis per i neodiplomati , Case di lusso a Milano: conviene affittare o vendere?

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.