Food Milano Martedì 2 ottobre 2018

Pizza a Milano, che passione: le migliori pizzerie secondo la guida del Gambero Rosso

Dry Milano

Milano - Molti la amano, alcuni la venerano, pochi ne farebbero a meno. Di certo sua maestà la pizza, regina della tavola italiana, da qualche anno sta vivendo un momento di gloria. Il suo è un mondo fatto di impasti, farine, lievitazioni e farciture: parole che ormai mastichiamo tutti. Il capoluogo lombardo non è rimasto immune al fascino della pizza. Ma quali sono le migliori pizzerie di Milano? La risposta è autorevole e arriva dalla Guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso 2019, presentata a Napoli qualche giorno fa.

La bibbia dei lieviti distingue tra tipologie diverse: pizze da degustazione (premiate con punteggi che vanno da uno a tre Spicchi) e pizze in teglia (che si distinguono per punteggi che vanno da una a tre Rotelle). Tra le novità di questa sesta edizione della guida, poi, c’è l’introduzione dei voti: attribuiti alla pizza (oltre a impasto e lievitazione, prendono in considerazione la stagionalità dei topping e l’equilibrio dei condimenti), al servizio (che comprende l’offerta del beverage e la capacità di gestire la sala) e all’ambiente. I voti, ovviamente, sono stati calibrati a seconda della categoria di pizza: alla napoletana, al taglio, a degustazione, all’italiana…

La buona notizia è che in Lombardia, per la precisione a Erbusco, in provincia di Brescia, si trova La Filiale a L’Albereta, regno franciacortino del maestro campano Franco Pepe. Segnalata con il punteggio più alto della regione, ossia Tre Spicchi e un voto di 95/100, è la succursale di Pepe in Grani di Caiazzo (Caserta), che con 96/100 risulta la migliore pizzeria d’Italia a pari merito con I Tigli di San Bonifacio (Verona), casa golosa di Simone Padoan.

L'unico locale meneghino ad aver ottenuto il massimo riconoscimento, ovvero i Tre Spicchi, invece, è Dry Milano, in via Solferino, che sigla anche una seconda location in viale Vittorio Veneto. Un’insegna, quella di Dry, che ha fatto scuola, tra le prime in Italia a proporre l’originale connubio cocktail-pizza, abbinando lievitati e drink d’autore (a proposito di Dry, segnaliamo che il nuovo pizza-chef è Lorenzo Sirabella, che ha preso il posto dell’ex Simone Lombardi). Ma all’ombra della Madonnina sono tante le pizzerie che si distinguono per la qualità. Basti pensare che sulla guida, nella sola città di Milano, 14 pizzerie hanno ricevuto Uno Spicchio e altre 13 si fregiano dei prestigiosi Due Spicchi.

Per quanto riguarda la pizza in teglia, invece, si distinguono: Longoni, in piazza Santa Maria del Suffragio, con Due Rotelle; Antica Pizza Fritta da Zia Esterina by Gino Sorbillo, in via Agnello, con Due Rotelle; e Princi, in piazza XXV Aprile, con Una Rotella.

Volete scoprire quali sono le migliori pizzerie di Milano secondo la guida 2019 del Gambero Rosso? Qui di seguito trovate l’elenco completo.

Pizzerie a Milano con Uno Spicchio

Pizzerie a Milano con Due Spicchi

  • Berberè
  • Bioesserì
  • Briscola Pizza Society
  • Lievità
  • Lievito Madre al Duomo
  • Marghe
  • Olio a crudo
  • Pizza Gourmand
  • Pizzium
  • Rosso Pomodoro Lab
  • Starita
  • La Taverna Gourmet
  • Da Zero

Pizzerie a Milano con Tre Spicchi

Potrebbe interessarti anche: , Guida Michelin 2019: ecco quali sono i ristoranti stellati di Milano , Nuovi Starbucks a Milano: dove sono e quando aprono , Il nuovo mercato coperto di Porta Romana è il più grande della Lombardia: foto e orari , Sagre a Milano e in Lombardia: novembre 2018 tra polenta e torrone, bollito e vino , Beer Garden, in zona Isola il giardino della birra di Milano

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Red zone 22 miglia di fuoco Di Peter Berg Azione, Avventura, Crimine U.S.A., 2018 Un ufficiale dell'élite dell'intelligence americana, aiutato da un'unità tattica di comando top-secret, deve portare in salvo un agente compromesso che ha informazioni sensibili. Guarda la scheda del film