Viaggi Magazine Giovedì 13 settembre 2018

Bulgaria, una terra dalle mille tradizioni. Alla scoperta della storia e dello spirito dell’antica terra dei Re Traci

Altre foto

Contenuto in collaborazione con Hoppete

Milano - Un paese poco conosciuto e ricco di storia, di cultura e di arte: la Bulgaria sarà una piacevole sorpresa con i suoi siti archeologici e la sua natura ricca e incontaminata. Negli ultimi 50 anni sono stati riportati alla luce numerosi reperti che hanno permesso di ricostruire la storia dell’antica civiltà dei Traci, incredibilmente evoluta già 3000 anni fa e che ha dato una propria identità a quei territori. Oggi la Bulgaria vi sorprenderà con le sue pregevoli architetture - frutto della rinascenza nazionale dell’800 -, con i monasteri ultracentenari e ricchi di fascino e mistero, con le chiese rupestri e le pittoresche città museo. Di certo vi conquisteranno il folclore e l’artigianato della tradizione balcanica con colorati costumi e prodotti che rappresentano e testimoniano l’animo del popolo bulgaro. Cibi, vini e distillati genuini, il tutto condito con un ineguagliabile senso dell’ospitalità.

La Bulgaria è una terra a noi ancora abbastanza sconosciuta: quanti di voi sanno che la terra dei Traci è la prima produttrice di lavanda e di yogurt a livello mondiale? E ancora, quanti di voi sanno che la caratteristica Plovdiv sarà, insieme a Matera, Capitale della Cultura 2019? Se fino a qualche anno fa era una meta difficilmente raggiungibile a causa dei costi elevati, oggi le cose sono cambiate. Partire alla volta di Sofia non è solo economico, ma anche veloce: due orette di aereo e vi godrete tutta la bellezza della capitale bulgara.

Ad accogliervi troverete la maestosa cattedrale Alexander Nevskij, costruita intorno al 1902 e dedicata all’omonimo principe russo, eroe della patria. Accompagnati dai palazzi in stile liberty, che ricordano Parigi, scoprirete il cuore verde di questa città: non è infatti difficile trovare parchi o aree verdi dove rilassarsi. Dinamica e giovane, questa capitale è famosa anche per lo shopping. Nella via principale troverete le boutique dei più importanti brand internazionali e nel mercato coperto potrete acquistare le famose creme alla rosa, un vero tesoro artigianale del paese. Inoltre la sera, avrete l’imbarazzo della scelta su dove cenare o divertirvi perché, sempre nella strada principale, è un susseguirsi di locali e ristoranti tipici. Colori, profumi e sapori vi renderanno partecipi dell’atmosfera vivace tipica di Sofia.

Dalla modernità di Sofia al fascino antico di Plovdiv, vecchia capitale bulgara, un tempo chiamata Filippopoli e Capitale della Cultura 2019. Caratterizzata da un suggestivo centro storico, che vale la pena visitare, è uno dei posti più gettonati in Bulgaria. Tra i sali e scendi delle stradine si possono ammirare graziose abitazioni tipiche e sbirciare nei deliziosi cortili interni dove scoprire piccole chiesette che vi lasceranno d’incanto. Fuori dalle città, piantagioni di lavanda e rose dove perdersi tra i colori e i profumi, piccoli borghi dove immergersi nell’atmosfera tipica locale: tra una visita alle antiche abitazioni e tra un ballo della loro tipica Danza Horo, fatevi tentare dai gustosi prodotti ricavati dai fiori e godetevi il paesaggio, immersi in un mondo sospeso nel tempo dove la storia si fonde con la natura per regalarvi una vacanza indimenticabile.

Info

Potrebbe interessarti anche: , La pista ciclabile dei sogni è sul Lago di Garda: come arrivare, info e foto , Le terme gratis di Milano: ecco dove sono e come arrivare , Bandiere Arancioni 2018 in Lombardia: i 13 borghi premiati dal Touring Club , Dove sono le Maldive di Milano? Ecco come arrivare (a vostro rischio) , I cinque luoghi più belli dove rilassarsi in Sardegna

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Un amore così grande Di Cristian De Mattheis Commedia Italia, 2018 Vladimir parte dalla Russia, San Pietroburgo, dopo aver perso la mamma alla volta dell’Italia, Verona, alla ricerca del padre che non aveva mai conosciuto. Quest’ultimo ha abbandonato la madre di Vladimir a San Pietroburgo quando lui aveva pochissimi... Guarda la scheda del film