Outdoor Milano Giovedì 2 agosto 2018

Conosci davvero Milano? Scoprilo giocando al tour quiz di X Milan

Altre foto

Contenuto in collaborazione con X Milan

Milano - Non una, ma dieci cacce al tesoro in altrettante zone di Milano: l’appuntamento è tutti i weekend, in centro. In tre anni hanno partecipato più di 2000 persone di ogni età e provenienza. Da tre anni X Milan porta alla scoperta di Milano persone di ogni età e provenienza: adulti e bambini, fidanzati e amici, stranieri e milanesi. L’idea è semplice: proporre un nuovo modo di fare turismo sostenibile, unendo cultura e gioco. Il risultato di questa formula magica sono otto tour quiz in cui si va alla scoperta dei tesori artistici e architettonici di Milano.

Ma cos’è esattamente un tour quiz? Un tour quiz è una specie di caccia al tesoro. Vince la squadra che non solo arriva per prima al traguardo (i più veloci ci mettono circa due ore, di solito), ma soprattutto quella che ha risposto correttamente al maggior numero di domande. Ci si iscrive in squadre da 2 a 8 persone, e si parte autonomamente in esplorazione di posti segreti e monumenti nascosti, armati solamente di una mappa e una piccola guida che racconta storie curiose e significative. A ogni tappa, bisogna scoprire un indizio e rispondere a un quiz.

La Idea Generator di X Milan e X Monza è Alisa Nesterova: determinazione russa ma cuore italiano. Oggi la squadra è composta da Anna, Elena, Marco e Veronica. La formula dei tour quiz è un nuovo modo di fare turismo sostenibile, unendo cultura e gioco, e trasformando ogni partecipante in uno dei protagonisti della Storia (che in questo caso è con la S maiuscola). Per questo motivo i partecipanti si appassionano sempre molto e spesso, se possono ritornano più e più volte a fare percorsi diversi. Le esperienze itineranti di X Milan e X Monza nascono per far uscire le persone dalle solite rotte, dai soliti percorsi turistici, e raccontare storie originali e segrete di Milano. Niente Duomo o Palazzo Reale, quindi, ma antichi cortili, hotel che hanno ospitato personaggi illustri, scorci particolari, iscrizioni e murales, case di artisti.

Oggi X Milan propone nove tour quiz in altrettante zone di Milano, e uno a Monza:

1.    Corso XXII Marzo

2.    Corso Magenta

3.    Corso di Porta Ticinese

4.    Corso Garibaldi

5.    Corso Venezia

6.    Corso di Porta Romana

7.    Corso Magenta

8.    Milano: la città che sale (Porta Nuova + City Life)

9.    Navigli (+ aperitivo da pagare a parte)

10. X Monza

Sono tutti percorsi nati per far uscire le persone dalle solite rotte, dai soliti percorsi turistici, e raccontare storie originali e segrete di Milano e di Monza. Niente Duomo, Castello Sforzesco o Villa Reale di Monza, quindi, ma antichi cortili, hotel che hanno ospitato personaggi illustri, scorci particolari, murales, case di artisti. Per i turisti che vogliono scoprire la città in modo autonomo ma anticonvenzionale, c’è poi il tour Best of Milan, che raccoglie appunto il best of degli altri tour e tocca i monumenti più noti della città. Parte ogni giorno dalle 9.30 alle 15.30, previa prenotazione. X Milan organizza anche eventi privati con attori e musicisti, eventi aziendali, feste di compleanno, addii al nubilato e al celibato.

Info 

Potrebbe interessarti anche: , Natale 2018: dove pattinare sul ghiaccio a Milano? Piste, orari, prezzi , BikeMi compie 10 anni: tariffe speciali, nuove stazioni e bici con seggiolino per bambini , Cascina Merlata: il parco si amplia e diventa una delle aree verdi più grandi di Milano , Aperta la Biblioteca degli Alberi: 10 ettari di verde per il nuovo parco a Porta Nuova , Itinerario lungo il Naviglio Pavese, da Milano alla Certosa di Pavia

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Il castello di vetro Di Destin Daniel Cretton Drammatico U.S.A., 2017 Una giovane donna di successo è cresciuta accudita da genitori anti-conformisti, una madre eccentrica e un padre alcolizzato. Il padre, vivendo nella povertà più assoluta a causa del suo licenziamento, distraeva i suoi figli raccontando... Guarda la scheda del film