Cinema Milano Martedì 17 luglio 2018

Milano Movie Week 2018: Fuoricinema e un programma di eventi lungo una settimana

© pexels

Milano - La Settima Arte torna protagonista a Milano, con una settimana interamente dedicata al cinema e a tutto l'audiovisivo: da venerdì 14 a venerdì 21 settembre 2018 si svolge la prima edizione della Milano Movie Week 2018, che aggiunge al palinsesto culturale della città un altro tassello, pensato questa volta per gli amanti dello schermo, piccolo o grande che sia. In programma, una serie di iniziative diffuse in tutto il capoluogo lombardo tra proiezioni, conferenze, workshop, mostre e progetti sperimentali, senza dimenticare incontri con attori, registi e protagonisti del mondo dell’audiovisivo.

Più di quaranta le sedi pronte ad ospitare gli eventi della Milano Movie Week 2018, coinvolgendo tutte le realtà del territorio che si occupano di cinema, dalle sale cinematografiche alle case di produzione, dalle scuole di cinema alle associazioni. Questo approccio globale si rispecchia anche nei contenuti: il festival non intende parlare solo del prodotto finito, ma ha l'intento di valorizzare e raccontare tutta la filiera, dalla produzione alla distribuzione, dalla formazione alla fruizione e alle attività ad essa collegate.

La Milano Movie Week 2018 si apre venerdì 14 settembre a CityLife con Fuoricinema 2018. Il festival propone, per il terzo anno, la sua lettura pop del cinema, con una maratona non-stop fino a domenica 16 settembre. Il programma prevede tanti incontri diurni e proiezioni notturne per raccogliere esperienze di vita, aspirazioni e riflessioni, il tutto guidato dalla direzione artistica di Cristiana Capotondi, Cristiana Mainardi, Gino & Michele, Gabriele SalvatoresLionello Cerri.

Altra realtà indipendente che entra nel circuito della Milano Movie Week è l'edizione 2018 del festival internazionale del documentario Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà, alla Triennale di Milano da giovedì 13 a domenica 16 settembre. Come ogni anno, sono  in programma anteprime internazionali, retrospettive e omaggi a registi di rilievo, con l’obiettivo di favorire la conoscenza e la diffusione del cinema documentario, italiano e internazionale. Il tema del 2018 è la Storia di oggi, fatta di eventi universali e racconti particolari.

Partner della settimana del cinema anche la Fondazione Ente dello Spettacolo, che propone nel carnet della rassegna un ampio programma di attività e proiezioni ispirate dal tema Il cinema, la città e...: ogni giorno un’occasione per avvicinarsi al cinema, capire i meccanismi del linguaggio audio-video e ascoltare storie nuove per conoscere la propria città. Fra le realtà territoriali coinvolte non manca neanche il Busto Arsizio Film Festival (Baff), che in una veste Off organizza un dialogo aperto al pubblico fra il direttore artistico Steve Della Casa e Laura Morante al Wood*ing Bar (domenica 19 settembre alle 19.00).

Poi ci sono le le eccellenze internazionali, con un'accorta selezione dei film premiati alla Mostra di Venezia e al Locarno Festival 2018, promossa dalla rassegna Le Vie Del Cinema che propone le pellicole in anteprima in quattordici sale cinematografiche milanesi.

Tra le collaborazioni degne di nota, anche quella con l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi. L'ensemble arricchisce il calendario della Movie Week con una serie di spettacoli, incontri e concerti ispirati dalle più belle pellicole d'autore, presentate in anteprima lunedì 17 settembre nell'Ariosto Spazio Cinema, al Centrale Multisala e ai cinema Mexico e Palestrina. Proiezioni-evento anche sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele, con il programma del Cinema Bianchini sui tetti di Milano.

Sempre lunedì 17, Sky Atlantic organizza una giornata interamente dedicata alle serie tv dal titolo Series Day: parliamo di cose serie, incentrata sulle tematiche connesse al ruolo della donna nella società. Protagonisti alcuni dei titoli più attesi della stagione, con proiezioni, storie e personaggi femminili di rilievo, ma anche panel con addetti ai lavori, attori, registi, sceneggiatori. Appuntamento all'Anteo Palazzo del Cinema di Milano.

Tra le anteprime in programma segnaliamo anche la proiezione, giovedì 20 settembre alle 20.30, del film Michelangelo Infinito al Castello Sforzesco con alcuni estratti dal making of (ingresso libero fino a esaurimento posti). La pellicola, interpretata da Enrico Lo Verso e Ivano Marescotti, sarà poi al cinema dal 4 al 10 ottobre. Sempre per omaggiare l'artista rinascimentale, per tutta la Milano Movie Week nella Cripta di San Sepolcro viene prorogata l’installazione del regista Michelangelo Antonioni dedicata al Mosè di Michelangelo Buonarroti.

La Milano Movie Week offre alla città un'occasione anche per rendere omaggio al maestro del cinema Ermanno Olmi, scomparso lo scorso 5 maggio. A tale scopo, la Fondazione Cineteca italiana porta alla Cascina Centro Parco del Parco Nord Milano da venerdì 14 a lunedì 17 settembre (in questa sede gli eventi si inseriscono nel Festival della Biodiversità) e allo Spazio Oberdan martedì 18 una serie di proiezioni e incontri con gli amici e i collaboratori del regista. L'associazione promuove e ospita, da venerdì 14 a venerdì 21 settembre, anche una rassegna di film tratti da opere di Pirandello

Altri simbolo del cinema italiano cui la Milano Movie Week rende un tributo è la diva Claudia Cardinale, protagonista della mostra alla Kasa dei Libri di Milano Claudia Cardinale. Quel viso di umile, di gatta, e così selvaggiamente perduta. L'esposizione traccia un percorso all'interno della carriera dell'attrice che ci restituisce lo stretto legame fra cinema e letteratura. Foto, poster, libri in edizioni originali, sceneggiature straniere ma anche musiche e proiezioni per raccontare la Claudia Cardinale del Gattopardo, della Ragazza di Bube, di Senilità, del Giorno della civetta e di tanti altri.

Spazio anche alla formazione, con una serie di incontri informativi e di networking sugli sviluppi della produzione indipendente grazie alle nuove tecnologie, in particolare realtà virtuale e linguaggi seriali, promossa dal Milano Film Network. Tra le attività per coinvolgere i meno esperti rientra anche il bando per la seconda edizione di Armani/Laboratorio, il laboratorio di formazione cinematografica, intensivo e gratuito, dedicato ai giovani creativi che si stanno specializzando. Il corso si svolgerà a novembre 2018 presso l'Armani/Silos a Milano, con la direzione e il coordinamento di Luca Guadagnino.

E i bambini? Anche i cinefili in erba hanno le loro proiezioni dedicate, grazie alla rassegna del Museo Nazionale della Scienza sui cartoni animati vintage (domenica 16 settembre; ingresso con biglietto del museo) e alla maratona Cinemarmocchi del Wanted Clan sui film d'animazione (sabato 15 e domenica 16 settembre, ingresso a pagamento con prenotazione obbligatoria). In anteprima italiana allo Spazio Oberdan, anche due film del festival Piccolo Grande Cinema 2018, in programma a Milano dal 31 ottobre al 10 novembre (domenica 16 a pagamento per gli adulti e gratuito per bambini fino a 10 anni, mercoledì 19 ingresso libero con Cinetessera).

La Milano Movie Week 2018 è un progetto di Yes Milano realizzato grazie a Comune di Milano, assessorato alla Cultura e Fuoricinema Srl. Il programma aggiornato degli eventi della Milano Movie Week 2018 è consultabile sul sito ufficiale.

Potrebbe interessarti anche: , Cinema Orchidea: la storica sala di Milano riaprirà al pubblico , Il Cinemino riapre dopo oltre 100 giorni di chiusura. Tutte le info, dalla tessera ai biglietti , Il David di Michelangelo a Milano in piazza San Babila per un weekend , Spike Lee alla Fondazione Prada di Milano: la fotogallery , Cinema nascosto nel cantiere del Teatro Lirico di Milano: le foto

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.