Attualità Milano Martedì 10 ottobre 2017

Hell Boys, il calendario 2018: uomini nudi per 12 mesi, con Luca Dorigo

Luca Dorigo nudo sulla copertina del calendario Hell Boys 2018
© Luca Annaratone
Altre foto

Mercoledì 11 ottobre 2017, alle ore 21.00, presso il 55 Milano Lounge & Restaurant è in programma la presentazione in anteprima nazionale del calendario Hell Boys 2018. Special guest Luca Dorigo. L'ingresso è esclusivamente a invito.

Milano - Dopo le oltre 2,5 milioni di visualizzazioni (tra web, tv e carta stampata) del calendario Hell Boys 2017, il progetto Hell Boys torna anche nel 2018 con il suo quinto calendario di nudo maschile in chiave glamour.

Dopo l’ex tronista di Uomini e donne Alessio Lo Passo, l’ex gieffina del Grande Fratello Chiara Giorgianni, l’ex nuotatore e naufrago dell'Isola dei Famosi Leonardo Tumiotto e l’ex velino moro di Striscia la Notizia Pierpaolo Pretelli, il testimonial di Hell Boys 2018 è Luca Dorigo. La scelta della produzione del calendario 2018 è ricaduta sul dj, ex tronista di Uomini e Donne e già protagonista del reality show Uno, due, tre Stalla.

«Con l’edizione 2018 di Hell Boys abbiamo confermato la scelta di avere ancora foto a colori dei modelli ritratti e cercato ancora una volta di rendere giustizia all’universo maschile non solo attraverso la fisicità dei protagonisti ma soprattutto valutando pure un minimo di spessore della persona», afferma Enrico Santamaria, produttore ed ideatore di Hell Boys: «abbiamo ampliato ancora il ventaglio d’età ed internazionalità delle proposte: passiamo dal fisico scultoreo lavorato dall’allenamento quotidiano in palestra al corpo sensuale e seducente dello sportivo o dell’attore che mirano ad altri obiettivi più onirici che il corpo da statua. La perfezione fisica di un uomo è sempre stata il soggetto di molti grandi scultori e pittori del nostro passato ma quest’anno l’obiettivo è stato affidato ad un giovane fotografo della scuola di cinematografia di Roma, Luca Annaratone, che ha cercato di fermare i vari momenti nel fare più quotidiano e spontaneo possibile».

Luca Annaratone nasce nel casalese nel 1994. Incuriosito da alcuni scatti amatoriali della madre incontra a 14 anni la pellicola fotografica. Durante i primi anni delle superiori inizia a scattare come foto reporter dei movimenti studenteschi operando nell'alessandrino. All'ISS Leardi di Casale Monferrato approfondisce la fotografia grazie alla cattedra di Ilenio Celoria. Nel 2014 mentre stava fotografando in un noto bar alessandrino conosce Enrico Santamaria ed entra a far parte di Tillate Italia. Diplomato al Leardi con ottimi voti sceglie di scappare per un paio di mesi negli Stati Uniti per perfezionare la lingua e fare qualche piccola esperienza con la sua inseparabile fotocamera. Intraprende il percorso cinematografico superando la selezione per il corso di fotografia diretto da Giuseppe Lanci del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma che frequenta tutt'ora. 

Potrebbe interessarti anche: , Turismo a Milano: nel 2018 il 10% di visitatori in più rispetto al 2017 , Dove buttare i rifiuti elettronici? A Milano 8 EcoIsole, ecco dove sono , Milano: 10 app utili e gratuite per vivere e visitare la città , Biglietto contactless in metropolitana a Milano: lo usa una persona su quattro , Strisce blu: addio Gratta e Sosta, a Milano il parcheggio si paga con un sms

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La douleur Di Emmanuel Finkiel Drammatico 2017 Giugno 1944, la Francia è sotto l'occupazione tedesca. Lo scrittore Robert Antelme, maggior rappresentante della Resistenza, è arrestato e deportato. La sua giovane sposa Marguerite Duras è trafitta dall'angoscia di non avere sue... Guarda la scheda del film