Outdoor Milano Giovedì 6 aprile 2017

Tulipani a Cornaredo, la fotogallery. Fino a quando durerà la fioritura?

I tulipani di Cornaredo
© Federica Fiorini / mentelocale.it
Altre foto

AGGIORNAMENTO: venerdì 13 aprile è l'ultimo giorno di Tulipani Italiani. Per l'occasione l'ingresso è gratuito.

Tulipani a Cornaredo: orari, biglietti e info su come arrivare

Milano - Tutti ne parlano, tutti ne scrivono: i tulipani sono in fiore a Cornaredo, così anche noi decidiamo di visitare questo angolo di Olanda alle porte di Milano. E in un caldo pomeriggio primaverile, lo spettacolo colorato che si apre ai nostri occhi non ci lascia indifferenti. Gialli, rosa, dalle striature color vermiglio, con nomi più o meno esotici - Holland Queen, Super FlameBalladeEncore. Ce n'è davvero per tutti i gusti nel campo realizzato dal floricoltore olandese Edwin Koeman, insieme alla sua compagna Nitsuhe Wolanios.

Numerosi sono anche i visitatori che incontriamo nell'u-pick field, giovani, ma anche famiglie e turisti che si divertono a percorrere il campo in lungo e in largo, scattando foto e tantissimi selfie, per poi scegliere i fiori da portare a casa. Tutte attività a cui ci dedichiamo anche noi, dopo aver ascoltato attentamente le istruzioni per cogliere i tulipani senza spezzarne lo stelo.

All'ingresso, infatti, un addetto ci spiega che per evitare sprechi è necessario ricordare un passaggio fondamentale, e cioè quello di sporcarsi le mani, poiché il fiore nasce da un bulbo sotterraneo. Ogni visitatore, pagando il biglietto d'ingresso, al costo di tre euro, ha diritto a due tulipani in omaggio; mentre ciascun fiore raccolto in più costa 1,50 euro. I bulbi, invece, non sono in vendita.

Con il bel tempo, alternato alla pioggia dei giorni scorsi, i tulipani sono cresciuti in fretta, e il periodo di fioritura durerà ancora un paio di settimane: indicativamente l'ultimo weekend buono per ammirarli in tutto il loro splendore è quello del 22-23 aprile. Rimane un po' di tempo, quindi, per ammirare i fiori del sultano. Eh già, perché, nonostante siano diventati a partire dal 1500, il simbolo dell'Olanda, questi coloratissimi figli della primavera sono originari della Turchia, e il loro nome deriva proprio dal turco tullband che significa turbante.

Dopo una bella passeggiata, scegliamo e raccogliamo il nostro fiore preferito: Apeldoorn's Elite, caratterizzato da colori accesi, un contrasto di giallo e arancione che riempie gli occhi e anche un po' il cuore. E il vostro tulipano preferito qual è?

Potrebbe interessarti anche: , The Color Run Milano 2019: data, location, iscrizioni , Bergamo. Una guida su cosa vedere e cosa fare, fra cibo, musei e parchi , Biblioteca degli Alberi di Milano. Una stagione di eventi nel parco di Porta Nuova , Idroscalo, dal surf sulle onde al running. L'estate 2019 sul mare di Milano , Riapre il Palalido, nuova vita per il palazzo dello sport di Milano: le foto

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.