Teatro Milano Domenica 23 ottobre 2016

Il Cirano di d’Elia festeggia vent’anni di successi al Teatro Litta

Compagnia Corrado d'Elia

Milano - ll Cirano di Corrado d’Elia è tornato. L’atteso cult teatrale è in scena al Teatro Litta fino a domenica 30 ottobre per festeggiare venti stagioni di successi, testimoniati da oltre mille repliche in tutta Italia. Anche in occasione della prima, martedì sera, il pubblico milanese ha riso e pianto per due ore e mezza senza stanchezza. Un classico che non sente il passare degli anni, al punto che, per venire incontro alle richieste del pubblico, è stata aggiunta una replica straordinaria per domenica 23 ottobre.

Ambientata nel Seicento, composta alla fine dell’Ottocento, reinterpretata con successo nell’Italia del 2016, Cyrano di Bergerac di Edmond Rostand è diventato l’emblema stesso del teatro, è un'opera senza tempo, capace di raccontare in maniera originale tematiche eterne quali amore, morte e poesia.

L’efficacia fruitiva della trasposizione di d’Elia, grazie anche alla bellissima traduzione in prosa di Francesco Cuomo, risiede nella sua capacità di stimolare l’immedesimazione e il divertimento dello spettatore mantenendo allo stesso tempo intatta la tensione poetica dell’originale. Giocando sul fragile equilibrio tra toni comici e drammatici, svestito dagli orpelli da baci perugina, dalle rime facili e da ogni finzione, il Cirano di d’Elia perde la y e diventa un uomo dei nostri tempi e vicino a noi, capace di parlare a ogni anima libera di sognare. Proprio come nell’omonima canzone di Francesco Guccini: Ma quando sono solo con questo naso al piede/che almeno di mezz'ora da sempre mi precede/si spegne la mia rabbia e ricordo con dolore/che a me è quasi proibito il sogno di un amore.

La rappresentazione scenica è efficace da tutti i punti di vista, con una regia dinamica, una scenografia semplice e snella, musica e luci avvolgenti. Oltre all’appassionata interpretazione di d’Elia - che non rappresenta una novità - stupiscono la rapidità e la fisicità dell’interpretazione di tutti gli attori, che, anche attraverso improvvisi cambi del piano inclinato, riescono a trasmettere ritmo e intensità per due ore e mezza.

Non è un caso che la Compagnia Corrado d’Elia sia fra le compagnie di prosa italiane più apprezzate dal pubblico e dalla critica, che le ha attribuito nel corso degli anni numerosi premi e riconoscimenti. Si tratta anche di una compagnia fra le più attive sull’intero territorio nazionale, ma la sua sede stabile sarà il Teatro Litta di Milano, dove questa stagione metterà in scena altri classici come Novecento di Alessandro Baricco (dal 28 dicembre 2016 al 15 gennaio 2017), Romeo e Giulietta di Shakespeare (dal 23 marzo al 2 aprile 2017) e Moby Dick di Melville (dal 5 al 17 giugno 2017).

Puoi acquistare i biglietti di Cirano di Bergerac sul sito di Happyticket.

Potrebbe interessarti anche: , Capodanno Milano 2019 a teatro: spettacoli, orari e prezzi , Invito a Teatro. 40 anni di emozioni e mai un Natale così magico , Prima Diffusa 2018: il programma degli eventi aspettando Attila alla Scala , Invito a Teatro: 40 anni e mai così giovani. Quest'anno 4 tipologie di card , Invito a Teatro 2018-2019: spettacoli, abbonamenti e festa. 40 anni e mai così giovani

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Il testimone invisibile Di Stefano Mordini Thriller 2018 Adriano Doria è "l'imprenditore dell'anno" nella nuova Milano da bere. Guida una BMW, porta al polso un Rolex vistoso, ha una moglie e una figlia adorabili e un'amante bella come Miss Italia. Ma ora si trova agli arresti domiciliari, accusato di... Guarda la scheda del film