Lorenteggio, il Mercato Coperto si riempie di cultura - Milano

Cultura Milano Mercato Lorenteggio Sabato 8 ottobre 2016

Lorenteggio, il Mercato Coperto si riempie di cultura

Altre foto

Milano - Cultura, eventi, community: questi gli ingredienti del rilancio del Mercato Comunale Coperto di Lorenteggio, che ora può contare su un ulteriore elemento distintivo, il colore. Grazie alla collaborazione tra Comune di Milano, Municipio 6, l’associazione culturale Dynamoscopio e Sikkens, partner tecnico dell’iniziativa, da sabato 8 ottobre l’intera facciata principale della struttura ospiterà una grande e colorata opera di street-art. Un intervento artistico realizzato dal collettivo Artkademy.

L’intervento di riqualificazione della storica struttura sottolinea la rinnovata vocazione culturale del Mercato Comunale Coperto Lorenteggio. Un esperimento di rigenerazione territoriale voluto dal Comune di Milano, che in quattro anni ha rivitalizzato un mercato pubblico destinato a scomparire grazie anche alla creazione di un consorzio unico di gestione che racchiude in sé tutti gli operatori commerciali attivi all’interno della struttura.

Un progetto realizzato dall’associazione culturale Dynamscopio attiva dal 2010 nel campo della rigenerazione urbana attraverso la cultura, promotrice di diverse iniziative nella periferia del Giambellino-Lorenteggio. Dal 2011 l’associazione accompagna il consorzio dei commercianti nel rilancio della struttura dando vita al progetto Mercato Lorenteggio, esperienza pioniera di polo culturale di comunità all’interno di un mercato.

«Il percorso del mercato coperto di Lorenteggio fatto di una commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati al centro della vita dei quartieri», commenta l’assessora alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio, Cristina Tajani, che prosegue: «come Amministrazione siamo impegnati per incentivare gli investitori a credere nelle potenzialità dei food market, intesi non solo come luoghi commerciali ma come veri punti di riferimento per i singoli Municipi. Strutture non solo caratterizzate per tipologie merceologiche, ma anche realtà attraenti, sostenibili e promotrici di una nuova cultura alimentare in sintonia con l’evoluzione multiculturale della città rendendo i suoi quartieri più vivibili e vitali».

Potrebbe interessarti anche: , Radetzky Milano 1848: il Risiko sulle 5 Giornate è il regalo di Natale ideale , Natale 2019 e Capodanno 2020 a Milano tra alberi e luminarie, mercatini e concerti: il programma di SuperChristmas , AnthropOceano, a Milano il murale mangia-smog di Iena Cruz e Worldrise , Come visitare il Cenacolo di Leonardo? Una dritta per ammirare l'Ultima Cena dal libro Milano Adagio , Visitare le Terrazze del Duomo: info, orari e biglietti per scoprire la chiesa simbolo di Milano

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.