Libri Milano Mercoledì 28 settembre 2016

Maratona Manzoni 2016: tutta Milano legge i Promessi Sposi

Maratona Manzoni
© facebook.com/MaratonaManzoni

Milano - Venerdì 7 e sabato 8 ottobre 2016 torna la Maratona Manzoni, quest'anno alla terza edizione. Per 48 ore filate Milano - anche nei territori più manzoniani della città metropolitana - ospita la lettura collettiva, integrale e ad alta voce dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni, coinvolgendo i cittadini in tanti spazi pubblici.

Maratona Manzoni raduna duecento lettori (singoli cittadini, testimonial, gruppi di lettura, classi scolastiche) nelle case popolari e nelle centrali dell'acqua (grazie alla collaborazione con MM Spa), oltre allo spazio storico e originario di piazza San Fedele, all’ombra della statua dello scrittore, dove nacque la prima edizione.
Nella nuova e allargata prospettiva metropolitana, cui guarderà anche nelle prossime edizioni, l'evento fa anche un’incursione domenica 23 ottobre nei luoghi estivi manzoniani di Brusuglio, in chiusura dell’Ottobre Manzoniano, la manifestazione organizzata dal Comune di Cormano, e giunta ormai alla dodicesima edizione, che celebra ogni anno con diverse iniziative culturali il ricordo di Manzoni.

«L’esistenza di Maratona Manzoni abita nel rapporto quotidiano che ciascuno ha con l’ambiente e la gente che lo circonda», dicono le organizzatrici Giorgia e Laura Fazzini e Claudia Fredella: «dallo sguardo che si posa sulla piantina sbucata selvatica fra l’asfalto alle macrodinamiche che ci prendono tutti assieme come un mazzo di carte da gioco. È questa la forza della manifestazione, vissuta dai partner e da centinaia di persone con la stessa partecipazione divertita: uno spirito, e un moto, di personale cittadinanza».
L'edizione 2016 si svolge con un pensiero ad Anna Marchesini, interprete con il Trio dei memorabili Promessi Sposi che nel 1990 conquistarono milioni di Italiani in prima serata su RaiUno «da un’idea di Alessandro Manzoni».

Di seguito il programma di Maratona Manzoni 2016.

Venerdì 7 ottobre

  • Case popolari Inganni 67, ore 10.00-14.00
  • Centrale acqua Cassiodoro 14, ore 15.30-19.30
  • Centrale acqua Anfossi 40, ore 21.00-08.00 (posti limitati: per assistere scrivere a prenotazioni@mmspa.eu)

Sabato 8 ottobre

  • Case popolari Dateo 5, ore 10.00-14.00
  • Piazza San Fedele, ore 15.30-19.30

Volete leggere anche voi i Promessi Sposi? Le iscrizioni sono aperte fino a esaurimento posti, per info basta scrivere a maratonamanzoni@gmail.com.

Il Sistema Bibliotecario Milano mette a disposizione alcune copie dei Promessi Sposi per i lettori che giungessero sul posto senza il proprio libro.
Nelle cinque location, inoltre, è prevista la distribuzione da parte dell’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani di una versione dei Promessi Sposi, stampata ad hoc, secondo le illustrazioni di Mimmo Paladino apparse nella collana Classici Treccani. I grandi autori della letteratura italiana.

Nell'ambito dell'iniziativa, infine, dal 27 settembre al 6 ottobre Hoepli ospita nella sua libreria l’ormai celebre cartonato gigante di Alessandro Manzoni (tratto dal ritratto di Francesco Hayez conservato nella Pinacoteca di Brera), per tutti i fan che desiderano farsi un selfie in sua compagnia.

Anche quest’anno Maratona Manzoni ha il patrocinio del Comune di Milano ed è inserita nel programma di Expo in Città.

Potrebbe interessarti anche: , Milano è la più romantica d’Italia: la classifica di Amazon delle città che leggono più romanzi rosa , Lettori di notte, le biblioteche di Milano aperte fino a tardi: elenco e orari , Con Pinketts è morto l'animo bohémien di Milano. I funerali a Sant'Eustorgio , BookCity 2018, le foto. «La festa dei libri di Milano rappresenta la crescita civile della città» , A Milano riapre la Centofiori, libreria di quartiere dall'animo cittadino

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Il professore e il pazzo Di P.B. Shemran Drammatico 2019 Dopo anni di stallo, nel 1879, la grande impresa di redazione dell'Oxford English Dictionary, trovò nuova linfa, e vide più tardi la luce della pubblicazione, grazie al lavoro infaticabile del professor James Murray e dei volontari di tutto... Guarda la scheda del film