Weekend Milano Mercoledì 30 settembre 2015

Green City Milano. Weekend alla scoperta del verde nascosto

Piccolo giardino privato a Niguarda
© Matteo Carassale
Altre foto

Milano - Chi pensa che Milano sia una città grigia avrà modo di ricredersi con tre giorni dedicati al verde e alla sostenibilità. Cornice di oltre 300 iniziative è Green City Milano, nuovo progetto promosso dal Comune di Milano - Assessorato al Verde che segue il fortunato filone dei festival diffusi interpretandolo in chiave ambientale.

Da venerdì 2 a domenica 4 ottobre, un fine settimana all’insegna della partecipazione per mettere in rete le realtà attive sul territorio e coinvolgere i cittadini in una riscoperta collettiva di tanti angoli verdi. Orti condivisi o sul balcone, cortili nascosti ma anche guerrilla gardening e musei botanici: ecco alcuni dei must del festival. Il tutto accompagnato da una svolazzare di farfalle e ronzio di api, due insetti simbolo delle sostenibilità ambientalista e protagonisti di diversi eventi (tra cui segnaliamo l’incontro con l’entomologo Gianumberto Accinelli che ci racconterà miti e stori di farfalle di ieri e di oggi).

Quello di Green City Milano è un programma ricchissimo e adatto a tutti i gusti e età. Numerose le attività educative e divertenti dedicate ai bambini ma anche itinerari in bicicletta, a piedi, workshop e incontri.
Punto nevralgico sarà il Green Center ai Giardini della Guastalla, uno dei più antichi luoghi verdi della città, dove intrattenersi nella Green Library, chiedere consiglio al medico delle piante e appendere un proprio desiderio all’albero del Verde che vorrei.

Ma la bellezza del Festival è il suo diffondersi per la città, mobilitando quartieri, aprendo luoghi solitamente inaccessibili e valorizzando quanti più angoli verdi possibili – e sono tanti! Per stuzzicare la vostra curiosità ecco alcuni degli eventi che più hanno colpito la nostra attenzione, partendo dall’inaugurazione ufficiale di venerdì 2 ottobre (ore 18.00) che rivisita la semina in chiave poetica. A tutti i partecipanti che si ritrovano ai Giardini della Guastalla vengono distribuiti palloncini – ovviamente in materiale biodegradabile – contenenti semi di fiori da far volare tutti insieme per una città più verde e colorata. A seguire musica e balli con gli Andrei a Ballare e gli Arpacadabra.

Nei giorni seguenti appuntamento al parco per una sessione di yoga con Sampoorna Yoga Atelier (sabato e domenica mattina al Parco delle Basiliche) oppure al Roof di Superstudio Più per scoprire una vera e propria risaia con vista sulla città.
Per gli amanti della bicicletta ecco alcune iniziative da non perdere: Wonder Way - trio di esploratrici urbane - propone in collaborazione con Bici&Radici due pedalate tra Isola Maggiolina e quartiere Niguarda con azioni di guerrilla gardening (sabato alle 10.30 e domenica alle 15.30, per info mi.wonderway@gmail.com); Fiab Milano Ciclobby organizza un punto di controllo e manutenzione della bicicletta in piazza del Cannone e una pedalata tra orti condivisi (domenica 4, ore 15.30).

E se cercate una scusa per una gita fuori porta date un’occhiata alle iniziative organizzate all’anguriera di Chiaravalle, angolo di giardino con vista sulla splendida Abbazia a due passi da Milano. Oppure godetevi un’immersione nel verde nella Cascina Sant’Ambrogio dove viene illustrato il progetto del Grande Parco Forlanini (sabato, ore 17.00).

Non mancano le iniziative legate al cibo, tra cui spicca un divertente picnic al Parco Sempione organizzato dall’associazione Non Riservato: domenica, dalle 12 punto, appuntamento al Teatro Continuo Burri, dove ognuno può occupare e apparecchiare un pixel del parco per condividere cibo e divertimento.

Queste sono solo alcune iniziative, spulciate il programma (sul sito greencitymilano.it), fatevi guidare dalla curiosità e soprattutto impariamo tutti ad amare una città più verde.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Se son rose Di Leonardo Pieraccioni Commedia Italia, 2018 Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle tue ex dal tuo cellulare: "Sono cambiato. Riproviamoci!"..? È quello che accade a Leonardo Giustini giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere... Guarda la scheda del film