Weekend Milano Venerdì 31 luglio 2015

Weekend a Milano, cosa fare? Gli eventi di inizio agosto

Gelato
© shutterstock

Milano - Primo weekend d'agosto e tanta musica: dal jazz all'elettronica, passando per folk e rock ce n'è per tutti i gusti. E poi cinema all'aperto (e non) e arte. Ecco gli eventi da non perdere per chi questo fine settimana rimane a Milano. Per conoscerne tanti altri è sufficiente sfogliare l'agenda eventi di mentelocale.it ;-). E se ancora non è abbastanza, dare un'occhiata alla nostra guida per sopravvivere d'estate a Milano, tra piscine, giostre, terme e gite fuori porta.

Musica

Agosto parte all'insegna dell'acid jazz ai Mercati Generali: sabato 1 l'Estathé Market Sound ospita gli Incognito, storica band britannica capitanata da Jean-Paul Bluey Maunick (ore 21.30).

A Segrate, sul palco del Magnolia, venerdì 31 luglio salgono invece i Tre Allegri Ragazzi Morti, che riarrangiano le loro canzoni in chiave swing insieme alla Abbey Town Jazz Orchestra (ore 22).
Al Carroponte di Sesto San Giovanni, sabato primo agosto la serata è in bilico tra rap e musica d'autore con il concerto di Ghemon (ore 21); dopo il live la notte prosegue nel silenzio con la Silent Disco (ore 23). Sullo stesso palco, domenica 2 l'appuntamento è poi con lo spettacolo gratuito di teatro canzone Il Grande Freddo, con Federico Sirianni e Guido Catalano e Matteo Negrin (ore 21.30).

Torniamo a Milano, dove non manca la musica da ballare: domenica 2 agosto, per Social Music City, allo Scalo di Porta Romana, c'è il dj cileno Ricardo Villalobos (ore 16-24). Sonorità di tutt'altro genere all'Edison Open Garden della Triennale, dove, nell'ambito dei concerti gratuiti Open Night, venerdì 31 luglio si esibisce il pianista tedesco Hauschka, mentre sabato primo agosto è la volta della band post folk Sacri Cuori (entrambi ore 21).

A Desio, il Festival di Parco Tittoni ospita, venerdì 31 luglio, il folk tutto lombardo di Davide Van De Sfroos e, sabato primo agosto, la dance degli Eiffel 65 (entrambi ore 21.30). Qui il programma completo del Festival di Parco Tittoni 2015.

Qui altri concerti in programma nel weekend di Milano.

Cinema

Sabato primo agosto il Diurno Elita inaugura la rassegna Cold Cinema Club, un mese di proiezioni di film cult a ingresso gratuito nel cuore di Milano: qui il programma completo di Cold Cinema Club.

Proseguono poi le varie rassegne di cinema all'aperto: AriAnteo Porta Genova, AriAnteo Arena Civica e AriAnteo Chiostro dell'Incoronata (quest'ultima, ricordiamo, con doppia programmazione), ma anche Nuovo Cinema Rovello al Chiostro Nina Vinchi. Cliccando sui link, i calendari completi di tutti i film.

Arte

Da venerdì 31 luglio è allestita a Palazzo Reale la mostra Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei: fino al 10 gennaio 2016 sono esposte oltre 200 opere di arte greca e romana sul tema dei frutti della terra. Nello spazio all'aperto sul retro di Palazzo Reale è anche ricostruito un giardino romano con piante di 2000 anni fa.
Per tutte le altre mostre in corso a Milano, basta consultare la sezione Arte dell'agenda eventi di mentelocale.

Il 2 agosto, poi, torna la Domenica al Museo e, come ogni primo weekend del mese, a Milano si può approfittare dell'ingresso gratuito alla Pinacoteca di Brera e a tutti i musei civici: Musei del Castello Sforzesco, Museo del Risorgimento, Palazzo Morando, Gam Galleria d’Arte Moderna, Museo Archeologico, Museo di Storia Naturale, Acquario, Museo del Novecento e Museo della Pietà Rondanini.

Altri eventi

Domenica 2 agosto il Cimitero Monumentale è sede dell'iniziativa Monumentale: museo a cielo aperto (ore 10-13): in programma visite guidate e passeggiate tematiche alla scoperta di bellezze artistiche e curiosità, ma anche proiezioni, teatro e musica jazz.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La donna elettrica Di Benedikt Erlingsson Drammatico 2018 Halla è una donna dallo spirito indipendente che ha superato da un bel po' la quarantina. Dietro la tranquillità della sua routine si nasconde però un'altra identità che pochi conoscono. Conosciuta come "la donna della montagna",... Guarda la scheda del film