Food Milano Piazza San Giorgio Martedì 26 maggio 2015

Gelato Festival 2015, a Milano col gusto di Expo

© Il Gusto Expo@Gelato Festival

Milano - Cosa c'è di meglio di un bel gelato, magari artigianale e dal gusto esotico, per concedersi una pausa durante le calde giornate che anticipano l'estate? Da giovedì 28 maggio a domenica 7 giugno milanesi e turisti possono disporre di una vera e propria gelateria a cielo aperto: torna infatti in piazza Castello l'appuntamento con Gelato Festival, quest'anno in versione più lunga in occasione di Expo.

Giunta alla sesta edizione, la manifestazione offre la possibilità di compiere un gustoso viaggio all'insegna di ingredienti di qualità, gusti insoliti e innovazione tecnologica di una delle eccellenze gastronomiche italiane.

I maestri gelatieri sono pronti a sfidarsi all'interno del Buontalenti, vero e proprio laboratorio mobile, per aggiudicarsi il titolo di miglior gusto di Gelato Festival, decretato dal voto combinato di una giuria tecnica e popolare. In gara troviamo: Massiliano Ginelli della gelateria al 54 con il gusto Ginger; Simone Luca Fabio della gelateria PiccoLina con il gusto Sacher, Francesco Rocca della gelateria Rembrandt con il gusto Luna di miele, Michail Tyrakis, Adriano Rovaris della gelateria Porta Romana con il gusto Cherry chocolate, Fabio Brambilla della gelateria Naturalia con il Risveglio degli dei, Osvaldo Palermo della gelateria Fiordipanna con il gusto Mandorla pralinata e arancia e infine
Lorenzo Repetto della gelateria Souvenir d’Italie con il gusto Frenesia dell’estate.

Nell'area didattica Caterina, che prende il nome dalla nobildonna di casa Medici, prima ambasciatrice del gelato fiorentino in Europa, è invece possibile assistere da vicino alle lezioni e agli showcooking sulla preparazione di sorbetti dai gusti esotici, gelati bio o tradizionali.

Novità di questa edizione è il gusto Expo, ideato appositamente per l'esposizione universale: un sorbetto di mango con variegatura di kiwi e fragola, a base di acqua e adatto anche agli intolleranti al lattosio. Tra gli altri gusti speciali, il Nutella Icecream, Amor Pernigotti e Buontalenti.

La manifestazione è a ingresso libero, dalle 12 alle 22: chi entra gratuitamente, però, può solo guardare. Per poter degustare serve la Gelato card, un abbonamento valido per tutti i giorni della manifestazione.
La tessera dà diritto a cinque assaggi più uno omaggio, nel caso si decida di votare il proprio preferito, e garantisce la partecipazione illimitata agli showcooking della Scuola di Gelato Festival. Si può acquistare online fino alle 22.30 del giorno precedente la manifestazione, al prezzo speciale di 5 euro o direttamente sul posto a un costo leggermente maggiorato; non è nominale e può essere utilizzata in più giorni, per terminare i gusti non consumati.

Potrebbe interessarti anche: , Dove fare aperitivo in zona Navigli? 10 locali tra cocktail e buffet , Tour gastronomici ed esperienze culinarie a Milano e in Lombardia con Foody , Vivienne Westwood Cafè: a Milano la prima caffetteria europea della stilista , Sagre a Milano e in Lombardia: dal primo maggio 2019 a fine mese tra ciliegie, risotti, asparagi e street food , GūD sbarca in Darsena: dopo Eustachi e CityLife il terzo locale è sul mare di Milano

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.