Concerti Milano Domenica 3 maggio 2015

Piano City 2015. Un weekend per 350 concerti

Hauschka
© facebook.com/HauschkaMusic

Milano - Il capoluogo meneghino è pronto anche per questo giro a diventare una grande sala da concerto in occasione di Piano City Milano 2015, in programma da venerdì 22 a domenica 24 maggio. La manifestazione, tra le più importanti su cui ha puntato il Comune (assieme a Edison e Intesa San Paolo) durante Expo In Città, è appena alla sua quarta edizione eppure il richiamo e la notorietà suscitati sono davvero notevoli e per quest’anno gli appuntamenti in programma sono ancora più numerosi.

80 soltanto i Guest Concert, ovvero le sessioni musicali proposte in autonomia dalle realtà sul territorio: attività pubbliche, private, scuole, libreria, showroom, associazioni. Più di 100 gli Home Concert, i concerti in case e cortile messi a disposizione dai cittadini (su prenotazione), cuore storico della manifestazione, nata proprio con il format delle esibizioni in luoghi private a Berlino da un’intuizione di Andrea Kern. Infine i numerosi City Concert, ovvero le performance che portano la musica in ambienti istituzionali come Superstudio Più, la Fondazione Riccardo Catella e la splendida sede quattrocentesca di Villa Scheibler, situata a Quarto Oggiaro, che ospita durante il weekend della rassegna una serie concerti per famiglie.

Dopo Ludovico Einaudi, che per Piano City 2014 scrisse Le Piano Africain, cui assistettero oltre 25.000 persone, ad aprire l'edizione 2015 è Hauschka. Il compositore italiano passa il testimone al musicista tedesco che, con il progetto inedito per pianoforti e percussioni Music for seven key instruments and percussions, traccia una linea immaginaria tra le città di Milano e Parigi (itinerario simbolico dedicato a Expo 2015) e apre la tre giorni musicale il 22 maggio alle 20.45, nella suggestiva location del parco Sempione, davanti all’Arena Civica.

Andrea Rebaudengo, Emanuele Arciuli, Arturo Stalteri, Francesco Grillo, Michel Bisceglia, Eric Legnini, Elisso Bolkvadze, Guido Coppin, Roberto Cominati, Vittorio Cosma e Gaetano Liguori sono alcuni dei nomi che si possono ascoltare in città, mentre al Gam Galleria d’Arte Moderna è confermato il Piano Center, l’apertura straordinaria del suo parco per le serate di sabato e domenica che vedono sul palco una serie di artisti internazionali: dall’argentino Christian Zarate, che apre la serata di sabato con musiche da tango, al tedesco Thilo Schoelpen, che presenta le musiche dei Kraftwerk riviste per pianoforte; dal norvegese Bugge Wesseltoft, jazzista con incursioni nell’elettronica, al franco-americano Dan Tepfer e allo svedese Martin Tingvall.
Il gran finale è affidato a due nomi italiani: Franco D’Andrea seguito da Paolo Jannacci con un omaggio al padre.

Dopo l’inaugurazione, in programma sabato 23 dalle 18, tre concerti di musica classica alla nuova Darsena del Naviglio: Stefano Bigoni, Salvatore Giannella e Marlena Maciejkowicz.

Alla Rotonda di via Besana un ricco palinsesto di appuntamenti organizzati in collaborazione con Muba Museo dei Bambini e Ricordi Music School. Villa Simonetta (sabato 23) e il Museo Archeologico (domenica 24) ospitano invece da mattina a sera le esibizioni della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado.

Anche i due main-partner di Piano City Milano 2015 partecipano attivamente alle attività in programma. Edison apre le porte della sua sede storica (Foro Bonaparte 31) domenica 24 maggio con un doppio concerto: il duo Fabrizio Grecchi e Francesco Vernillo, con un tributo ai Beatles, e il pianista napoletano Alberto Pizzo, con brani tratti dal suo album jazz On the way. Intesa Sanpaolo ospita nella centenaria filiale di via Verdi 8 il pianista Marcelo Cesena, per un viaggio musicale attraverso le colonne sonore Da Hollywood a Cinecittà, sabato 23. Nel cortile di Palazzo Intesa Sanpaolo in via Monte di Pietà 8, il duo Feola in un progetto sulla Grande Guerra, domenica 24.
Inoltre l’istituto bancario prevede due eventi da portare all’interno del sito espositivo Expo: sabato 23 il concerto del romano Antonio Faraò. Domenica 24 maggio viene riproposto il concerto Piano Twelve: dodici pianoforti in concerto, già evento inaugurale dell’edizione 2012 di Piano City Milano.

Ancora. Maratona musicale alla Loggia dei Mercanti, con gli studenti del Conservatorio Giuseppe Verdi domenica pomeriggio dalle ore 16; due concerti sabato pomeriggio sul terrazzo di Superstudio Più; un concerto per i detenuti alla Casa Circondariale di San Vittore; tre quelli ai Giardini Indro Montanelli in collaborazione con il Wired Next Fest. E ancora due concerti alla Sala Alessi di Palazzo Marino e agli imbarchi dell’Aeroporto di Milano Malpensa.

Gli Istituti di Cultura Nazionali dell’Unione Europea collaborano a questa edizione di Piano City promuovendo una maratona musicale all’Edison Open Garden Triennale con artisti provenienti da tutta Europa. Sabato 23 dalle ore 16, si alternano pianisti provenienti da Germania, Repubblica Ceca, Italia, Romania, Spagna e Francia, con repertori musicali legati ognuno alla propria tradizione.

Di grande impatto gli eventi a Wheatfield, l’opera di land art dell’artista Agnes Denes: tre i concerti straordinari nel campo di grano previsti per sabato 23 maggio.

Parco CityLife: nella nuova area verde progettata da Gustafson Porter, domenica pomeriggio sono in programma tre concerti di classica con Luca Buratto, Anna Maria Morici e Bruno Francesco Leone.
Riconfermato anche quest’anno Piano Tram, che porta la musica dal vivo sui mezzi di trasporto di superficie.

Centinaia di altri eventi in calendario per il 22, 23 e 24 maggio 2015. mentelocale.it è media partner di Piano City Milano: tornate su queste pagine per scoprire tutte le novità.

Potrebbe interessarti anche: , Contrasti musicali per il ritorno a laVerdi di John Axelrod , Discoteche Milano: andiamo dove vanno i vip? , Da Ramazzotti a Slash, da Venditti a Fatboy Slim: i concerti di marzo 2019 da non perdere a Milano , Concerti a San Siro 2019. Date e biglietti da Vasco a Ligabue, dai Muse a Ed Sheeran, fino a Biagio & Laura , Chi è Mahmood, il vincitore di Sanremo 2019. Da Milano all'Eurovision Song Contest

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Peppermint L'angelo della vendetta Di Pierre Morel Drammatico 2018 Riley North, moglie e madre di famiglia di Los Angeles, assiste impotente all'uccisione del marito e della figlia da parte di una gang di narcotrafficanti. Ferita nell'attacco, riesce comunque a testimoniare contro gli assalitori, ma a causa di un giudice... Guarda la scheda del film