Weekend Milano Giovedì 2 aprile 2015

Weekend di Pasqua. Dall'arte gratis alla Fiera dell'Angelo

© shutterstock

Milano - Weekend di Pasqua a Milano, che fare? Se vi ponete questa domanda, vuol dire che non avete la valigia in mano. Ma non disperatevi: le cose da fare in questo lungo ponte festivo non mancano. C'è tanta musica internazionale, dagli Indochine a The Wombats, un po' di tradizione con la Fiera dell'Angelo, tantissima arte gratuita grazie alla Domenica al museo e molto altro ancora. Approfondiamo.

MUSICA
Il fine settimana inizia venerdì 3 aprile con il live di The Wombats al Fabrique. Nonostante il nome "rubato" a un simpatico marsupiale australiano, arrivano da Liverpool per far ascoltare in anteprima il loro nuovo album, Glitterbug. Il live inizia alle 20.30, ingresso 20 euro + prevendita.

Tutt'altra atmosfera al Teatro Nuovo dove, sabato 4, canta Valerio Scanu. Reduce dall'esperienza all'Isola dei Famosi, da cui è uscito rinvigorito, l'ex amico di Maria De Filippi propone dal vivo le canzoni del disco Lasciami entrare. Ore 21, ingresso 50-30 euro.

Domenica 5 aprile, giorno di Pasqua, i Lambretto Studios propongono una giornata alternativa per gli allergici alle festività comandate denominata a Dose of. Dalle 12 e fino a mezzanotte è prevista una maratona non-stop in consolle. Fra i dj che suoneranno ci sono Silicone Soul, Sheldon Cooper, Frank Starr e tanti altri. Ingresso 15 euro.

Chiudono la sezione musicale del weekend gli Indochine. Francesi, maestri dell'alternative rock d'oltralpe, sono in Italia per un'unica data al già citato Fabrique. Per chi voglia partecipare, il concerto è in programma lunedì 6 alle 21. Ingresso 34.50 euro.

ARTE
Il 5 aprile è Pasqua, è risaputo. Ma forse non tutti che quello stesso giorno è anche la Domenica al museo, l'iniziativa che "offre" a milanesi e turisti una giornata di ingresso libero nei poli espositivi cittadini. Ad aderire sono tantissimi luoghi d'arte della città, dalla Pinacoteca di Brera al Museo del Novecento passando per il Castello Sforzesco. E per i musei che non aderiscono, non tutto è perduto: molti restano comunque fruibili a pagamento (anche nel giorno di Pasquetta). Qualche esempio? Il neonato MUDEC Museo delle Culture, Palazzo Reale e il Museo della Scienza. Tutti i musei milanesi aperti a Pasqua.

E per chi volesse respirare un'aria diversa, al Castello Visconteo di Pavia ha appena aperto la mostra Da Degas a Picasso, dedicata ai capolavori della Johannesburg Art Gallery. Gli orari: venerdì 10-19; sabato, domenica e festivi 10-20, ingresso 12-10 euro.

CINEMA
Per chi non perde mai un'occasione per gustarsi del buon cinema, al MIC Museo Interattivo del Cinema anche nel weekend di festa prosegue una rassegna dedicata al cinema del maestro coreano Kim Ki-Duk. Fra i film proiettati nel fine settimana lungo segnaliamo Primavera, estate, autunno, inverno....e ancora primavera (domenica 5 ore 19.45) e Soffio (lunedì 6 ore 19). Ingresso singolo 5.50-4 euro.

ALTRI EVENTI
Puntuale come vuole la tradizione, lunedì 6 torna la Fiera dell'Angelo. Attorno alla chiesa di Sant'Angelo (zona Repubblica) si ritrovano centinaia di bancarelle che vendono soprattutto fiori e piante, ma anche oggetti d'arredo e goloserie varie. Un classico di Milano a Pasquetta. Gli orari? Dalle 9 alle 19.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

The children act Il verdetto Di Richard Eyre Drammatico 2017 Giudice dell'Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova... Guarda la scheda del film