Concerti Milano Mediolanum Forum Martedì 24 marzo 2015

Sorpresa De Gregori: al Forum c'è anche Ligabue

De Gregori e Ligabue insieme sul palco del Forum di Assago
© Fb Ligabue

Milano - È un Forum quasi al completo quello che accoglie, ieri, lunedì 23 marzo, Francesco De Gregori per la tappa milanese del Vivavoce Tour. Il cantautore romano, infatti, sta portando in giro per i palazzetti e i teatri italiani le canzoni dell'omonimo album, che riprende i successi storici in una nuova veste.

De Gregori saluta il pubblico con uno stupito «Siete davvero tanti». Sugli spalti i fans esplodono in applausi e grida. Si comincia con Finestre Rotte, ma è con Viva l'Italia, che gli spettatori iniziano davvero a cantare, creando un'empatia che cresce. Seguono poi grandi successi come Caterina, Bell'Amore, La Leva Calcistica del '68 e l'intramontabile Generale, da brividi e qualche lacrima, almeno da parte di chi scrive.

De Gregori parla poco, la sua musica è l'unica protagonista, tanto che suona la chitarra e l'armonica, instancabile per oltre due ore. Rende omaggio a Leonard Cohen con la versione italiana di The Future, che l'artista romano fa sua attraverso il timbro che lo rende inconfondibile.

Poi la grande sorpresa: spunta Luciano Ligabue, da poco reduce dei suoi live al Forum, che dà vita a un inatteso, quanto sperato, duetto (i due hanno da poco collaborato proprio alla nuova versione di Alice, contenuta in Vivavoce), fortemente voluto dal cantautore. Chitarra al collo De Gregori e Liga cantano insieme i rispettivi successi, come Non dovete badare al cantante, Alice, Atlantide e il Muro del Suono. Dopo un abbraccio e un saluto tra i due, ci si avvicina al gran finale con Non c'è niente da capire e scatta il momento dei ringraziamenti e della presentazione dei musicisti.

Poi tocca a Buonanotte Fiorellino e Pezzi di Vetro. De Gregori e la band posano gli strumenti e si allontanano dal palco, per poi rientrare per il primo dei 4 bis: La Donna Cannone fa esplodere il Forum, l'emozione è tangibile. Lo stesso succede durante Rimmel, I can't help falling in love with you e, a sorpresa, quando le luci sono già accese e il pubblico è in procinto di allontanarsi, Cose e Volavola, che chiudono degnamente un concerto ricco di suggestioni.

Potrebbe interessarti anche: , Contrasti musicali per il ritorno a laVerdi di John Axelrod , Discoteche Milano: andiamo dove vanno i vip? , Da Ramazzotti a Slash, da Venditti a Fatboy Slim: i concerti di marzo 2019 da non perdere a Milano , Concerti a San Siro 2019. Date e biglietti da Vasco a Ligabue, dai Muse a Ed Sheeran, fino a Biagio & Laura , Chi è Mahmood, il vincitore di Sanremo 2019. Da Milano all'Eurovision Song Contest

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La conseguenza Di James Kent Drammatico 2019 Amburgo, 1945. Rachael e Lewis Morgan si sono appena trasferiti in Germania dopo la sconfitta tedesca. Lewis è un alto comandante dell'esercito inglese, dunque gli viene assegnata una dimora di grande prestigio: la villa di Stefan Lubert, un celebre... Guarda la scheda del film