Weekend Milano Fiera Milano Rho Giovedì 19 marzo 2015

Milano Autoclassica 2015, un weekend per motori d'epoca

© Flickr - Roger Schultz

Milano - Da venerdì 20 a domenica 22 marzo arriva la quarta edizione di Milano AutoClassica, evento di riferimento per gli appassionati delle auto d'epoca, che si svolgerà alla Fiera Milano Rho.

Il salone dedicato agli appassionati, agli addetti ai lavori e a chi desidera avvicinarsi all'affascinante mondo dell'auto d'epoca, vedrà club, commercianti, restauratori, ricambi, modellismo, accessori, un grande mercato dei privati con auto in vendita e gare di velocità nel circuito allestito nell’area esterna di fianco ai padiglioni.

Presenti cinque case automobilistiche ufficiali, Alfa Romeo, Fiat, Jeep, Lancia e Maserati, mentre saranno festeggiati gli 80 anni della Jaguar e i 60 della Citroën DS e della Fiat 600. Saranno presenti anche anteprime italiane tra cui la Lamborghini Aventador LP 750-4 Superveloce recentemente presentata al salone di Ginevra.

Nei 50 mila metri quadrati della fiera ci saranno eventi speciali, grandi nomi dell'automobilismo italiano, nuove aree test drive per vivere l'auto all'aria aperta insieme ad una vastissima esposizione di vetture, accessori, eventi speciali e Guest Cars. Per l'evento Trenitalia prevede anche la fermata straordinaria di alcuni Frecciarossa alla stazione di Rho-Fiera Milano.

Milano Autoclassica è aperta per tutto il weekend dalle 9.30 alle 19. Il costo d'ingresso è di 15 euro alla casa e 25 euro on line, valido per l'accesso di due persone.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Darkest Minds Di Jennifer Yuh Nelson Fantascienza U.S.A., 2018 Dopo che una malattia sconosciuta ha ucciso il 98% dei bambini, il 2% dei sopravvissuti sviluppa misteriosamente dei superpoteri. Proprio a causa delle loro straordinarie abilità, i ragazzi vengono dichiarati una minaccia dal governo e rinchiusi in campi... Guarda la scheda del film