Cultura Milano Martedì 24 febbraio 2015

Tombini Art. La moda che si calpesta è nel Quadrilatero

Tombini Art raccontano la città cablata
© Sergio Caminata
Altre foto

Milano - Tombini Art. Con un pizzico d'ironia tre anni fa è stata soprannominata così la mostra open-air che rende protagonisti i chiusini stradali del Quadrilatero di Milano. Il progetto, di cui vi abbiamo parlato nel 2011, si ripete anche nel 2015, colorando le strade del lusso in vista di Expo.

Dal 24 febbraio tra via Montenapoleone e via Sant'Andrea residenti e turisti si possono imbattere in 24 tombini griffati da altrettante case di moda italiane. All'iniziativa hanno partecipato - in rigoroso ordine di passeggiata - Giorgio Armani, Just Cavalli, Etro, Missoni, Larusmiani, Laura Biagiotti, Costume National, Moschino, 10 Corso Como, Prada, Trussardi, DSquared2, Versace, Iceberg, Brunello Cucinelli, Hogan, Alberta Ferretti, Valentino, Salvatore Ferragamo, Emilio Pucci, Giuseppe Zanotti Design, Ermenegildo Zegna e due studenti di fashion design dell'Istituto Marangoni.

L'esposizione, che apre alla vigilia di Milano Moda Donna e conta sulla collaborazione della Camera Nazionale della Moda, mette in mostra la creatività oltre la passerella: gli stilisti delle griffe partecipanti, infatti, hanno ideato pezzi unici, cesellati a rilievo e dipinti a mano. C'è chi ha riprodotto il suo simbolo come Versace con la medusa, e chi ha optato per un disegno originale come ha fatto Prada scegliendo una stampa optical.

Tombini Art resta visibile fino al gennaio 2016 e ha anche una finalità benefica. Terminato l'allestimento, i chiusini verranno restaurati e poi battuti all’asta da Christie’s. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza a favore di Oxfam Italia.

Giunto alla terza edizione, il progetto Tombini Art raccontano la città cablata è promosso da Metroweb, che a Milano gestisce la rete a fibra ottica, e muove da un’idea di Monica Nascimbeni.

Potrebbe interessarti anche: , Tre nuovi murales in via Del Turchino, un atto d'amore per il quartiere Ponti , Alda Merini, nasce a Milano l’associazione culturale dedicata alla poetessa dei Navigli , Fuorisalone 2019: gli highlights di Isola Design District dal bar in 3D ai giardini di Leonardo , Fuorisalone 2019: cosa vedere nel Brera Design District, dal prato fiorito al Design Apartment , Carnevale Ambrosiano: perché a Milano si festeggia dopo?

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La promessa dell'alba Di Eric Barbier Drammatico 2017 Nina Kacew è una donna irascibile e tenace che sogna il figlio ambasciatore e grande romanziere. Caparbiamente convinta che il suo ragazzo sia promesso a un destino fuori dal comune, ogni sua azione è votata alla causa. Cresciuto in Polonia... Guarda la scheda del film