Com'è difficile fare i pediatri a Milano

Benessere Milano Lunedì 2 febbraio 2015

Com'è difficile fare i pediatri a Milano

Milano - «Inutile negarlo, il genitore medio di oggi è più ansioso e spesso va nel panico». Quando Elisa Sabbioni, pediatra e fondatrice del Policentro Pediatrico mi dice così, resto un po' interdetta. «Ma come? Il livello medio di educazione si è alzato, la conoscenza medica di base anche, e tu mi dici che mamme e papà di oggi sono più apprensivi dei loro predecessori?».

Sabbioni non ha dubbi: «Sì, e sai perché? I nostri genitori avevano più fiducia nel "dottore", ciò che diceva il medico era oro colato. Oggi non è più così».

Ma cosa vuol dire fare la pediatra oggi a Milano? «Riuscire a costruire una relazione con il paziente, ma soprattutto con il nucleo familiare che ha intorno. E non parlo solo di mamma e papà, ma anche dei nonni, per esempio. Diventare una figura di riferimento da cui sentirsi rassicurati, a cui è possibile fare domande di qualunque tipo senza vergogna».

Da qui è partita l'avventura del Policentro Pediatrico che ha aperto i battenti in zona Conciliazione da qualche mese. «Conoscendo la realtà ambulatoriale di base in veste di medici e di mamme, abbiamo pensato di offrire un'alternativa. - spiega Sabbioni - Proponiamo un servizio a misura di bambino, una possibilità che non è sempre garantita dalla sanità pubblica, spesso per l'eccessiva mole di lavoro che grava sui pediatri».

«Attualmente al Policentro lavorano 3 pediatri, ma diventeranno 4 da marzo - racconta la dottoressa - Oltre a loro ci sono specialisti in dermatologia, endocrinologia pediatrica, psicologia, fisioterapia e osteopatia. Ci pare una buona cosa che qualora emerga un problema specifico, i genitori possano avere un consulto con uno specialista che opera nello stesso studio».

Lo studio è a due passi da Cadorna, non ci vuole molto ad arrivare in Duomo. Insomma, vi rivolgete solo a chi abita in Zona 1? «Per niente - assicura Sabbioni - il Policentro vuol essere un'opportunità aperta a tutti, ecco perché le visite sono low-cost. Per una visita di base chiediamo 70 euro che diventano 95 per una domiciliare. La stessa cifra è richiesta per un consulto specialistico».

Interessante, e a costo zero, è il programma di incontri e corsi di educazione alla salute che il Policentro Pediatrico organizza una o due volte al mese per informare genitori e nonni su malattie ricorrenti, allergie, intolleranze e problemi psicologici dell'età evolutiva. Per partecipare è sufficiente iscriversi a questa mail.

Potrebbe interessarti anche: , Epilazione definitiva: la soluzione adottata da migliaia di persone , Test gratuiti per l'Hiv a Milano, ecco il primo checkpoint comunale: dove è, orari e contatti , Benessere: il segreto è trascorrere del tempo libero di qualità , Hammam Marwa. Per farsi strigliare con cura , Dimagrire dopo le feste. Le dritte low cost, o quasi

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.