Bramante: il suo ventennio lombardo in Pinacoteca - Milano

Bramante: il suo ventennio lombardo in Pinacoteca

Mostre Milano Pinacoteca di Brera Giovedì 4 dicembre 2014

Donato Bramante, Uomo con lo spadone (dettaglio)
© Mentelocale / Massimo Renna
Altre foto

Milano - La Pinacoteca di Brera inaugura Bramante a Milano - Le arti in Lombardia 1477-99, una retrospettiva sull'arte rinascimentale legata al soggiorno milanese dell'artista rinascimentale, in mostra dal 4 dicembre al 22 marzo 2015.

Curata dal team di Sandrina Bandera, Matteo Ceriana, Emanuela Daffra, Mauro Natale e Cristina Quattrini, l'esposizione è incentrata sul soggiorno lombardo del Bramante dal 1477 al 1499 e ne ricostruisce sia l'importanza storica sia la sua influenza nel contesto artistico dell'epoca.

Il percorso è articolato in cinque sezioni organizzate in ordine cronologico, attraverso cui si snodano 50 elementi tra opere e cimeli storici: ben 12 quelli appartenenti al pittore e architetto italiano.
La collezione non si esaurisce intorno a Bramante, ma riunisce alcuni dei più rilevanti lavori di altri protagonisti del Rinascimento a lui legati: tra questi, si segnalano Vincenzo Foppa, Bernardo Zenale, Ambrogio Bergognone e Bartolomeo Suardi, conosciuto come il Bramantino.

La mostra intende dunque fornire un affresco del panorama artistico legato al ventennio lombardo di Bramante, artista talentuoso e poliedrico e ingegnere ducale dello Stato di Milano presso la corte di Ludovico il Moro. Dichiarano i curatori di Bramante a Milano: «È un progetto che mira a far conoscere, amare e quindi tutelare una nucleo artistico di estremo valore».

Bramante a Milano rientra nel corollario delle iniziative promosse dal Comune per valorizzare il patrimonio artistico di Milano, in stretta collaborazione con enti e istituzioni private. «Assieme alla Madonna Esterhàzy e Le dame dei Pollaiolo, questa mostra prende parte alla nuova stagione artistica volta a rafforzare l'identità culturale della nostra città» afferma l'assessore alla Cultura Filippo Del Corno, sottolineando l'importanza di tale presa di coscienza soprattutto in prossimità dell'Expo 2015.

Potrebbe interessarti anche: , A scuola al museo: studenti in aula al Museo della Scienza. Il progetto anti Covid-19 , Estate 2020 alla Pinacoteca Ambrosiana: orari, biglietti, aperture serali , Museo Nazionale della Tecnologia: il programma dell'estate 2020. Visite guidate gratuite e aperture serali , Museo Poldi Pezzoli: visite, orari, biglietti ed eventi per famiglie e bambini , Banksy e street artist a Milano, la mostra agli Arcimboldi: orari e biglietti

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.