Pink Floyd. Rinviata la mostra evento - Milano

Mostre Milano La Fabbrica del Vapore Martedì 12 agosto 2014

Pink Floyd. Rinviata la mostra evento

Copertina di The Dark Side Of The Moon per il 30 anniversario dell'album
© Storm Thorgerson

Milano - L’inaugurazione della tanto attesa mostra The Pink Floyd Exhibition. Their mortal remains è stata posticipata a data indefinita. Lo annuncia il comunicato rilasciato da Evolve Devolve, ovvero i promoter italiani dei Pink Floyd, che adducono come causa dello slittamento «ritardi del piano di produzione».

A poco più di un mese dall'inaugurazione, prevista per il 18 settembre, arriva la doccia fredda per i fans. I biglietti già acquistati restano validi - oppure rimborsabili presso i punti vendita di acquisto - ma la prevendita per ora è sospesa.

A rilanciare la notizia del rinvio è stata anche la pagina Facebook ufficiale della band mentre sul sito ufficiale dell'esposizione non c'è traccia dell'informazione.

Il ritardo parrebbe dovuto alla particolare complessità dell’allestimento. La mostra prevede infatti una selezione di materiali particolarmente vasta: 2500 metri quadri di esposizione che includono trecento cimeli, attraverso un viaggio multimediale che si snoda tra video, audio e memorabilia negli spazi della Fabbrica del Vapore.

Senza dubbio, una brutta sorpresa per gli innumerevoli fan milanesi di David Gilmour e compagni, ma anche per chi era pronto a percorrere svariati chilometri da tutta la penisola per ammirare la prima retrospettiva dedicata ai Pink Floyd mai realizzata. Sulla pagina ufficiale dei Pink Floyd, intanto, sono molte le persone che fanno sentire la loro rabbia. C'è chi ha già provveduto a procurarsi il viaggio in treno o in aereo, una sistemazione per il pernottamento a Milano e ora si ritrova con nulla in mano, o quasi.

Nell'attesa di ulteriori novità segnaliamo la mostra The Gathering Storm. Dai Pink Floyd ai Muse le grandi copertine rock di Storm Thorgerson, l'esposizione dedicata al recententemente scomparso Storm Thorgerson presso l'Arengario di Monza fino al 7 settembre.
L'artista inglese, un collaboratore di vecchia data dei Pink Floyd, ha firmato le copertine per alcuni dei musicisti più importanti della storia del rock tra cui Led Zeppelin, Muse e Black Sabbath. È sua la celebre illustrazione del prisma di The Dark Side Od The Moon, così come molte altre cover dei Pink Floyd.

Potrebbe interessarti anche: , L'esercito di terracotta a Milano: orari, prezzi dei biglietti e foto della mostra , Milano anni '60, in mostra un decennio irripetibile: info, orari e biglietti , Canova a Milano: info, orari e biglietti delle due mostre sul fondatore della scultura moderna , Vivian Maier a colori, la mostra in anteprima a Milano: orari e biglietti , Da Van Gogh a Picasso: a Palazzo Reale i capolavori del Guggenheim di New York. Info, biglietti e orari della mostra

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.