Rivoluzione musei. La Pinacoteca di Brera apre di sera - Milano

Rivoluzione musei. La Pinacoteca di Brera apre di sera

Mostre Milano Pinacoteca di Brera Sabato 5 luglio 2014

Una sala della Pinacoteca di Brera
© Flickr - franzconde

Milano - Estate di novità per la Pinacoteca di Brera. A rimodellare orari e modalità di fruizione del polo espositivo ci pensa, in primo luogo, il decreto Franceschini che prevede l'accesso libero in musei e gallerie statali per ogni prima domenica del mese. Qui tutte le altre novità.

Domenica 6 luglio è dunque possibile visitare la collezione permanente del museo a costo zero, dalle 8.30 alle 19.15. Lo stesso accadrà il 3 agosto, il 6 settembre e così via.

Ricordiamo inoltre che il decreto riguarda altri tre monumenti statali di Milano: il Cenacolo Vinciano, che richiede prenotazione obbligatoria (tel. 02 92800360), il parco dell'Anfiteatro e l'Antiquarium Alda Levi.

La gratuità d'accesso alla Pinacoteca non riguarda le mostre temporanee: per visitare La nascita della pittura devozionale umanistica di Giovanni Bellini è necessario pagare il biglietto d'ingresso (10-8 Eur).

Altra novità di questa estate 2014 è il prolungamento dell’orario di chiusura del museo nel giorno di venerdì. I visitatori potranno passeggiare nelle stanze della Pinacoteca fino alle 21.15. Nessuna variazione per il costo d'ingresso pari a 6 Eur.

Potrebbe interessarti anche: , A scuola al museo: studenti in aula al Museo della Scienza. Il progetto anti Covid-19 , Estate 2020 alla Pinacoteca Ambrosiana: orari, biglietti, aperture serali , Museo Nazionale della Tecnologia: il programma dell'estate 2020. Visite guidate gratuite e aperture serali , Museo Poldi Pezzoli: visite, orari, biglietti ed eventi per famiglie e bambini , Banksy e street artist a Milano, la mostra agli Arcimboldi: orari e biglietti

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.