Weekend Milano Giovedì 5 giugno 2014

Ligabue, Miley Cyrus e Stranavigli. Il weekend di Milano

Milano - Altro fine settimana targato musica. Arrivano Ligabue, Miley Cirus, Bollani e l'happening Mi Ami. Per gli amanti degli animali c'è Quattrozampeinfiera. Tuffi e giochi con la Stranavigli mentre per chi ama leggere prosegue il Festival della Letteratura. E apre ufficialmente la stagione delle piscine scoperte.

MUSICA
Il weekend è targato MI AMI. Dal 6 all'8 giugno al Circolo Magnolia torna la kermesse musicale organizzata da Rockit che quest'anno festeggia 10 anni e chiama a raccolta decine di artisti italiani. Sul palco si alternano The Zen Circus, Le Luci della Centrale Elettrica, Marta sui Tubi, Pierpaolo Capovilla e molti altri. Come sempre, ai concerti si associano l'area ristoro e lo spazio dedicato all'illustrazione che vede la partecipazione di Davide Toffolo. Orari: 16.30-04.00. Ingresso giornaliero 15 Eur, abbonamenti 40-30 Eur.

Venerdì 6 e sabato 7 sono le giornate di Ligabue. Il cantautore emiliano torna a San Siro per due concerti andati esauriti in un battibaleno. Dotato di un impianto da 800mila Watt il Liga si prepara a stordire gli 80mila del Meazza.

Anche al Carroponte, sabato 7 si fa musica con Mulatu Astatke, il padre dell'Ethio Jazz, il jazz connotato da elementi etnici e latineggianti, che trae spunto dalla sua terra, l'Etiopia. Ore 21.30, acquista i biglietti su Happyticket.

E domenica 8 al Forum di Assago c'è la reginetta dello scandalo, Miley Cirus. La giovane musicista statunitense porta a Milano l'unica data del Bangerz Tour, grazie al quale ha messo in mostra una serie mirabile di studiatissimi eccessi. Ore 21, ingresso a partire da 75 Eur.
Stessa sera, ma tutt'altra atmosfera, al Teatro alla Scala dove suona Stefano Bollani per un concerto di beneficenza a favore dell'onlus Fondazione Progetto Arca. Ore 21, acquista i biglietti su Happyticket.

LIBRI & NAVIGLI
Prosegue per tutto il fine settimana il Festival della Letteratura di Milano. Decine di appuntamenti gratuiti in calendario. Sede della rassegna è l'ex Fornace di via Gola sul Naviglio Pavese.
E sempre sui canali, si tiene la Stranavigli. Sabato 7 e domenica 8 in vico Lavandai sul Naviglio Grande si fa festa con gli sport d'acqua: tuffi, pedalate in acqua, equilibrismo a pelo d'acqua e l'ormai classica Water Race che premia il gonfiabile più creativo. Orari: dalle 10.30 alle 22, ingresso libero. Le info per iscriversi alle gare sul sito della manifestazione.

ALTRI EVENTI
Aprono ufficialmente questo weekend gli impianti estivi di Milanosport. Da sabato 7 sono fruibili i centri balneari Argelati (via Segantini 6), Lido (piazzale Lotto 15), Romano (via Ampère 20 e Scarioni (via Valfurva 9), da domenica 8 si aggiungono le piscine esterne della Cardellino (via del Cardellino 3), del Centro sportivo Saini e della Sant’Abbondio (via S. Abbondio 12). Ingresso 5-5.50 Eur giornaliero. Per gli orari, consultare il sito di Milanosport.

Ai bambini è dedicato Play Day, la festa del gioco una giornata di animazione e attività ludiche gratuite ospitata alla Fabbrica del Vapore domenica 8 dalle 11 alle 18. Ingresso libero.
Per chi ama gli animali, c'è Quattrozampe in Fiera, la manifestazione dedicata a cani e gatti che si svolge al Parco Esposizioni di Novegro.
Sabato 7
e domenica 8 stand per ammirare gli animali, comprare prodotti per loro e ascoltare il parere degli esperti. Orari: sabato 7 ore 10-20; domenica 8 ore 9-19, ingresso 10-6 Eur.

Prosegue fino a domenica 8 anche il Festival del Cinema d'Arte in corso a Palazzo Reale. Tutte le proiezioni sono gratuite. Leggi di più sulla rassegna qui.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Non ci resta che vincere Di Javier Fesser Commedia 2018 Marco Montes è allenatore in seconda della squadra di basket professionistica CB Estudiantes. Arrogante e incapace di rispettare le buone maniere viene licenziato per aver litigato con l'allenatore ufficiale durante una partita. In seguito si mette... Guarda la scheda del film