Weekend Milano La Fabbrica del Vapore Sabato 24 maggio 2014

Manga Festival 2014. Il Giappone fra cibo e fumetti

Un bento box, la schiscetta giapponese

Milano - Il Giappone, la sua cultura, i suoi fumetti, la sua cucina. Su questo si concentra la seconda edizione del Manga Festival di Milano.
Dieci giorni di eventi - dal 24 maggio al 2 giugno - che occupano gli spazi della Fabbrica del Vapore. È questa la prima (di una serie di) novità della seconda edizione della rassegna.

«Questa nuova edizione - ha spiegato l'assessore alla cultura Filippo Del Corno - è anche fortemente connessa al tema di Expo 2015 dal momento che declina molte delle iniziative in programma sulla tradizione alimentare, i procedimenti di preparazione dei piatti tipici della cultura giapponese e gli showcooking per imparare a realizzarli».

Sono i primi due giorni della manifestazione, sabato 24 e domenica 25 a concentrarsi sulla gastronomia nipponica con Milano Matsuri. I matsuri sono feste folcloristiche all'aperto. Fatte le debite proporzioni, sono parenti delle nostre sagre. Non a caso, elemento chiave della festa sono le yatai, le bancarelle dove si compra l'ormai trendissimo streetfood.

Anche a Milano l'AIRG – Associazione Italiana Ristoratori Giapponesi allestisce una serie di stand dove assaggiare Onigiri, triangoli di riso, Dorayaki, pancake cari a Doraemon, Karee, sorta di spezzatino al curry e tante altre specialità d'asporto. Per chi volesse sedersi, ci sarà anche un ristorante vero e proprio.
Non mancheranno laboratori sul taglio del tonno, il rito del té e eventi più legati al folklore come la vestizione del kimono e il concerto di tamburi giapponesi.

Naturalmente non c'è solo la cucina. Visto il titolo del festival, il focus resta sui fumetti. E anche loro hanno un'anima gastronomica. Esiste infatti il Gourmet Manga che mette su carte le delizie che vengono servite a tavola. Durante la rassegna ci sarà modo di conoscerli meglio con una mostra pensata per capirne il ruolo tutt'altro che marginale attraverso le tavole di lavori diventati di culto come Edomae no Shun tutto dedicato al sushi.

Più tradizionale, il focus dedicato a Holly & Benji, l’opera del maestro Yoichi Takahashi che ha fatto cresce i bambini e le bambini degli anni Ottanta. A corollario è previsto anche un concerto di Cristina D'Avena, indimenticata interprete delle sigle dei cartoni animati (venerdì 30).

Due le chicche per gli appassionati di anime giapponesi. La prima riguarda il torbido Tokyo Slaves, con una proiezione in anteprima mondiale (mercoledì 28; giovedì 29 e sabato 31 ore 20.30) e la seconda ha per protagonista il romantico Jinx!!! (martedì 27 ore 20; mercoledì ore 16.30; giovedì 29 ore 15.30; domenica 1 giugno ore 11).

A corollario sono previsti laboratori e workshop con disegnatori professionisti e un programma di musica dal vivo nell'ultimo weekend della rassegna (dal 31 maggio al 2 giugno).
Il calendario degli eventi e tutte le info sul sito

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Santiago, Italia Di Nanni Moretti Documentario 2018 Il cinema di Nanni Moretti procura sempre un trasalimento, legato alla presenza ricorrente dell'autore nella sua opera. Che il film si richiami oppure no alla sua esperienza personale, lo spettatore oscilla tra finzione del personaggio e intimità... Guarda la scheda del film