Weekend Milano Sabato 17 maggio 2014

Via padova è meglio di Milano 2014. Il programma

di
Via Padova in un'immagine notturna
© Luca Campigotto

Milano - Sabato 17 e domenica 18 maggio, dalle 10 di mattina fino a tarda serata, torna Via Padova è meglio di Milano la festa della strada più multietnica di Milano.

149 eventi gratuiti organizzati da oltre 70 realtà tra associazioni, scuole, commercianti e cittadini della via, che danno vita a un programma di eventi culturali, sportivi, musicali diffusi per le strade, nei cortili, nei giardinetti di via Padova e dintorni.

Parzialmente chiusa al traffico (stop ad auto e moto nelle vie Perticari, Celentano, Cambini, Stazio) via Padova si segmenta in cinque poli territoriali: Loreto Rotonda; Trotter Mosso; Cambini; Don Orione e Crescenzago Emo. Dieci le aree tematiche, si va da gastronomia a sport, passando per bambini, arte, storia della vita e molto altro. 

Ma cosa succederà? Si potrà fare sport lungo via Cambini o scoprire l’antico borgo di Crescenzago. I cortili di via Celentano e via Perticari - allestiti per l'occasione - diventano location per pranzi multietnici e momenti di gioco.

E poi lezioni di tango, street art, laboratori per bambini, dimostrazioni di arti marziali. Non mancano le visite guidate lungo il Naviglio Martesana, in bicicletta o in gommone.

Quest'anno anche Piano City Milano apre una finestra nella festa di via Padova con 4 diversi concerti diffusi e aperti alla cittadinanza.

A chiudere l'evento è 4 Salt in Padova - Cambini by night con musica e balli domenica 18 alle 19 con tanto di estrazione dei biglietti vincenti della lotteria realizzata grazie ai premi donati dai negozianti del quartiere.

Per il programma completo, visitare il sito ufficiale.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Quasi nemici L'importante è avere ragione Di Yvan Attal Drammatico, Commedia Francia, 2017 Neïla Salah è cresciuta a Créteil, nella multietnica banlieu parigina, e sogna di diventare avvocato. Iscrittasi alla prestigiosa università di Panthéon-Assas a Parigi, sin dal primo giorno si scontra con Pierre Mazard, professore celebre per i suoi... Guarda la scheda del film