Weekend Milano Sabato 15 giugno 2013

Domenica 16 giugno festa a Palazzo Arese Borromeo

Palazzo Arese Borromeo

Milano - Domenica 16 giugno si fa festa a Palazzo Arese Borromeo (via Diaz 1 - Cesano Maderno) con un'intera giornata di visite alla dimora storica e nel parco. Momento clou della giornata, l'inaugurazione dei restauri alle dieci Statue Lapidee dei giardini.

L'iniziativa è promossa dal sistema Ville Gentilizie Lombarde, che festeggia così i tre anni di attività.
Da non perdere i percorsi guidati nelle sale del palazzo a cura dell'Associazione Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo. Appuntamento alle 15.30, alle 16.00 e alle 16.30. Per prenotare, chiamare il numero 347 5769670, ingresso 8-6 Eur.

Per i più piccoli, dalle 14 alle 17, si alternano laboratori di pittura e mosaico e visite al giardino. Il punto di ritrovo è fissato all'esterno della Sala Aurora (fronte parco). L'ingresso è libero.

Alle 21 all'esterno del Palazzo, in piazza Esedra, si tiene lo spettacolo Il battito della terra - Song of Sanctuary su musiche di Karl Jenskis a cura della Filarmonica Ettore Pozzoli.

Il sistema Ville Gentilizie Lombarde è pensato per implementare la conoscenza e la fruizione dei cittadini di cinque beni storico-paesaggistici del Nord-Milano. A farne parte sono oltre allo stesso Palazzo Arese Borromeo, Villa Borromeo Visconti Litta di Lainate, Villa Cusani Traversi Tittoni di Desio e Villa Crivelli Pusterla di Limbiate.

Fra le iniziative sostenute dal sistema, la promozione di una serie di restauri nelle dimore di Lainate e Cesano, oltre ad una più intesa collaborazione fra le province di Milano e Monza anche in vista della prossima nascita della Città Metropolitana.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Ognuno ha diritto ad amare Touch me not Di Adina Pintilie Drammatico 2018 Laura non può sopportare di essere toccata. Prova anche con un giovane che si prostituisce ma non riesce a superare il suo problema. Christian soffre di una disabilità grave e parla con grande sincerità dei propri desideri in campo... Guarda la scheda del film