Attualità Milano Piccolo Teatro Giovedì 30 maggio 2013

Addio a Franca Rame. Milano si stringe a Jacopo e Dario Fo

La coda in via Rovello per la camera ardente di Franca Rame, allestita presso il foyer del Piccolo Teatro
© Matteo Paoletti
Altre foto

Milano - Pochi fiori, una bella foto di scena e uno scialle rosso a coprire la bara. Franca Rame saluta così, in punta di piedi, la Milano che in una fila ordinata lunga quanto via Rovello si è messa in coda dal primo mattino per stringerla un'ultima volta.

Nel foyer del Piccolo Teatro che negli anni Cinquanta l'ha vista debuttare - ormai attrice consumata - al fianco del marito Dario Fo, Franca Rame trova il suo ultimo abbraccio del pubblico. Un abbraccio dimesso, spontaneo e sincero, in una Camera ardente dove dal primo mattino sfila la gente di Milano.
I personaggi a caccia di un facile riflettore oggi stanno fuori, così come i flash e i giornalisti.

Jacopo e Dario Fo, in piedi davanti al feretro, stringono la mano a chiunque entri nella Camera ardente: hanno una parola, un sorriso, una stretta di mano per tutti, in questo rito laico - coerentemente scelto dall'attrice - che trasmette con rassegnazione il senso del trapasso.

La Camera ardente resterà aperta tutta la notte, fino alle ore 11 di venerdì 31 maggio, quando il feretro di Franca Rame verrà salutato per l'ultima volta.

Potrebbe interessarti anche: , Sciopero dei mezzi Atm a Milano il 21 gennaio 2019: orari e modalità. E Trenord? , Turismo a Milano: nel 2018 il 10% di visitatori in più rispetto al 2017 , Dove buttare i rifiuti elettronici? A Milano 8 EcoIsole, ecco dove sono , Milano: 10 app utili e gratuite per vivere e visitare la città , Biglietto contactless in metropolitana a Milano: lo usa una persona su quattro

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Il ritorno di Mary Poppins Di Rob Marshall Musical 2018 Londra, negli anni della crisi economica tra le due guerre. Nella casa della famiglia Banks ora vive Michael, adulto, e vedovo da un anno, con tre figli a cui badare: John, Annabel e Georgie. Per loro, ha rinunciato alla passione per la pittura ed è... Guarda la scheda del film