Concerti Milano Giovedì 30 maggio 2013

Foto: Kasabian in concerto a Milano. La lunga attesa sotto il palco

La batteria con la penna nera, simbolo dei Kasabian
© Matteo Paoletti
Altre foto

Milano - Un centinaio di persone, qualche birretta e un mazzo di carte per ingannare l'attesa. Sotto il sole a picco di mezzogiorno si presenta così, con toni dimessi, la prima falange del popolo dei Kasabian, stravaccata sotto il palco in piazza Duomo in attesa che la band britannica porti una sferzata di rock e psichedelia nel programma degli Expo Days.

Dopo il concerto di Radio Italia, il live dei Kasabian di giovedì 30 maggio rappresenta il secondo appuntamento del ricco calendario che scandisce la corsa verso Expo 2015. Il terzo, sabato 1 giugno, sarà il concerto della Filarmonica della Scala con Stefano Bollani e Riccardo Chailly, sempre in piazza Duomo, sullo stesso palco della band britannica.

Mentre i tecnici danno gli ultimi aggiustamenti al palcoscenico, attaccato alle transenne c'è chi cerca di capire qualcosa in più sulla strumentazione dei Kasabian: “Quello cos'è, un crash?” Domanda Marco (21 anni) a un amico indicando i piatti che sovrastano la batteria ornata dall'inconfondibile penna nera. “Son curioso perché anch'io ho gruppo e suoniamo alcune cover dei Kasabian.” Risponde annoiato al cronista che interrompe la sua analisi.

La band è in effetti a un passo dal pubblico, da toccare quasi con mano.
Tra i molti ragazzi già in attesa sotto il palco c'è anche Martin (19), camicia a scacchi, ray-ban d'ordinanza e look trasandato curato fin nel minimo dettaglio: “Sono arrivato adesso da Monaco – spiega in inglese – È la quarta volta che vedo i Kasabian, ma la prima gratis.”

Sonia e Gaia (22) hanno saltato le lezioni per guadagnare un posto a pochi centimetri da Sergio Pizzorno, ma prima si sono messe in coda nella vicina via Rovello, per dare l'ultimo saluto a Franca Rame: "Purtroppo non l'abbiamo mai vista in teatro, ma conosciamo la sua storia e il suo lavoro e l'apprezziamo per il grande impegno per i diritti. Come l'abbiamo scoperta? Un po' all'università, molto grazie a youtube."

Mentre qualche curioso un po' più attempato chiede ragguagli ai tecnici (“K-a-s-a-b-i-a-n” , ripete allontanandosi dal banco dei fonici), altri gruppi di ragazzi iniziano ad accalcarsi sotto al palco in attesa della band. Per la serata in piazza Duomo ne sono previsti 100mila.

E dopo il concerto, per pochi fortunati e selezionatissimi ospiti, il party blindato a Palazzo Reale in compagnia dei Kasabian.

Potrebbe interessarti anche: , JazzMi 2018, date e ospiti: il programma dei concerti da non perdere , U2 e J-Ax, David Garrett e Billy Corgan, Baglioni e Hotei: il calendario dei concerti di ottobre 2018 a Milano , Milano Music Week 2018, la settimana della musica da Elisa a Ramazzotti , Vasco Rossi nel 2019 in concerto a San Siro: 4 date a Milano (come minimo) , Stabilimento Estivo Base 2018: a Milano un'estate di eventi non stop, il programma

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.