Concerti Milano Martedì 7 maggio 2013

Expo Days: Bollani, Chailly e Filarmonica della Scala in concerto in piazza Duomo

Riccardo Chailly e Stefano Bollani, in concerto con la Filarmonica della Scala in piazza Duomo il primo giugno 2013

Milano - Si chiudono nel segno della grande musica classica gli Expo Days 2013: dopo i live gratuiti di Radio Italia e dei Kasabian, il primo giugno in piazza Duomo ospita un grande concerto di Stefano Bollani e della Filarmonica della Scala diretta da Riccardo Chailly.

Cinquantamila gli spettatori previsti, che in uno dei luoghi simbolo di Milano toccheranno con mano la musica di George Gershwin nella seconda uscita in piazza Duomo per la Filarmonica della Scala dopo il bagno di folla (e di pioggia) del 2007 di fronte a 20mila persone.

Entrato ormai di diritto tra i colossi della composizione del primo Novecento, Gershwin rappresenta un vecchio compagno di viaggio per Bollani e Chailly: la loro incisione della Rhapsody in blue (Universal) con la Gewandhaus di Lipsia è diventata in breve tempo un bestseller (80mila le copie vendute solo in Italia) capace di scavalcare gli steccati della classica stazionando per 30 settimane nella classifica del pop. Portandosi pure a casa un disco di platino, che sarà consegnato agli artisti durante il concerto del primo giugno.

Il risultato di Rhapsody in blue appare come un piccolo miracolo nel panorama un po' asfittico della nostra produzione discografica, ma si spiega con lo spirito del fuoriclasse Bollani, pianista in grado di muoversi con disinvoltura, competenza e grande simpatia tra jazz, salotti televisivi e Festival di Sanremo (leggi la nostra intervista). Conquistando anche il tempio della classica, la Scala, dove l'anno scorso insieme alla Filarmonica diretta da Chailly ha registrato un dvd per la Decca che uscirà nei negozi proprio il primo giugno.

«Il nostro scopo è far conoscere la musica classica anche a chi non la conosce per niente - spiega il direttore artistico della Filarmonica della Scala, Ernesto Schiavi - Vogliamo creare curiosità tenendo alto il livello, portando l'orchestra a suonare al di fuori del Teatro, allargandone le mura con concerti nei parchi, nei palasport e nelle arene. Non a caso siamo noi ad avere aperto la strada di MiTo, suonando ogni sera di fronte a 7-10mila spettatori».

Un progetto di apertura, quello della Filarmonica scaligera, che passa anche attraverso l'attività nelle scuole e le prove aperte, come quella recentissima che ha visto protagonista Juraj Valcuha, al debutto sul podio del Piermarini.
Tutte attività - compreso il grande concerto gratuito in piazza Duomo per gli Expo Days - rese possibili dalla forte partecipazione di sponsor privati.

«La convergenza di utilità pubbliche e private in favore della cultura è un fatto molto positivo - commenta l'assessore alla Cultura Filippo Del Corno - La collaborazione con sponsor che dimostrano un forte senso di appartenenza a Milano ci permette di proporre della musica di qualità in una piazza gratuita e aperta a tutti. Speriamo di poter replicare ancora questo modello anche in altre occasioni».

Per il momento, la collaborazione tra Filarmonica della Scala ed Expo si ferma qui, anche se Del Corno auspica nuove sinergie in vista della lunga marcia verso il 2015. E, da compositore, non nasconde il desiderio di veder nascere qualche nuova partitura - magari lirica - in vista dell'Expo («Ma per ovvie ragioni mi tiro fuori dalla gara», precisa subito).
Poi, in chiusura, una stoccata alla giunta Moratti: «Finalmente Milano torna a promuovere la propria immagine attraverso la cultura e attraverso la sostanza, dopo anni - invero non troppo distanti - di deciso appannamento».

Potrebbe interessarti anche: , Piano City Milano 2019, date e iscrizioni: tutte le info , Capodanno 2019 in musica con laVerdi all'Auditorium di Milano con la Nona di Beethoven , Concerti a Milano. Gainsbourg, Irama, Einaudi, Cremonini e Gabbani: i live di dicembre 2018 da non perdere , Vasco Rossi a San Siro nel 2019: date dei concerti e prezzi dei biglietti , Vasco Rossi nel 2019 in concerto a San Siro: 4 date a Milano (come minimo)

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Legittima difesa [1] Di Henri-Georges Clouzot Poliziesco Francia, 1947 Guarda la scheda del film