Libri Milano Venerdì 22 marzo 2013

Stefano Boeri: «Fare di più con meno. Per ripensare il futuro»

Stefano Boeri

Milano - Riprogettare il nostro futuro. La politica e l'amministrazione dovrebbero cambiare radicalmente per "fare di più con meno". Questo è il titolo dell'ultimo libro di Stefano Boeri, architetto di fama internazionale, che per quasi due anni è stato assessore alla Cultura del Comune di Milano. Una sua personale interpretazione della decrescita felice.

Le nostre città vanno ripensate, ricostruite all'interno riprogettando spazi vuoti, basta con l'espansione all'esterno, basta con il consumo del suolo. Come ai vecchi tempi, i campi coltivati non dovrebbero essere sfruttati intensivamente con monocolture in attesa che diventino spazi edificabili, ma dovrebbero servire per sfamare chi vive entro i confini della città. Il famoso km 0.

In Italia sta aumentando l'uso della carta all'interno dell'amministrazione pubblica. Si portano avanti le pratiche digitalmente, però poi tutto viene stampato e archiviato. Uno dei pochi paesi al mondo. Ogni cittadino dovrebbe avere una casella di posta elettronica intestata allo stato italiano su cui convogliare ogni tipo di informazione e certificazione.

La cultura è uno dei pochi settori che sta aumentando il fatturato. Ma non ci sono investimenti. E qualche ministro in passato ha anche detto che con la cultura non si mangia. Bisognerebbe invece realizzare officine della creatività in ogni città italiana per supportare le imprese dei giovani.

Le scuole potrebbero, di pomeriggio, ospitare i cittadini per renderli partecipi all'organizzazione della vita di quartiere, diventando dei veri e propri municipi per permettere la cittadinanza attiva.

I nuovi cittadini italiani nati in altre parti del mondo dovrebbero essere aiutati a diventare sempre più protagonisti, attraverso la creazione in ogni città di un Forum delle culture della città mondo.

Tanti sono i concetti espressi in questo libro, si parla anche della necessità del riconoscimento delle coppie di fatto e dei matrimony gay. I paesi dove la qualità della vita è più alta hanno già da tempo delle leggi che normano questo aspetto. Qualcosa vorrà dire.

Il libro è composto da un'intervista-conversazione con Ivan Berni, da un prontuario in 18 punti, un bignani del libro per i pigri, con le idee di Boeri per fare di più con meno e riprogettare l'Italia, e da un'intervista dello stesso Boeri e del critico d'arte Hans-Ulrich Obrist a Eric Hobsbawm. Apprezzabile la scelta di aver messo in fondo non la bibliografia ma la sitografia, che è accessibile a tutti quelli che hanno una connessione internet.

Ecco un commento postato su Facebook, a un post che parlava della presentazione del libro a Genova.  L'ha scritto Walter Vassallo, consigliere del Municipio Levante. Scrive: «Speriamo che la nostra città metta in pratica alcuni dettami di buon senso, come quello che più ho apprezzato nel volume, ovvero che la politica possa diventare appassionata, generosa e travolgente, aprendosi ai cittadini che vogliono essere coinvolti e contribuire nelle scelte del governo».

Vassallo ha colto il nocciolo del contenuto del libro: la passione di Boeri per la politica.

La. Gu.

Potrebbe interessarti anche: , Milano è la più romantica d’Italia: la classifica di Amazon delle città che leggono più romanzi rosa , Lettori di notte, le biblioteche di Milano aperte fino a tardi: elenco e orari , Con Pinketts è morto l'animo bohémien di Milano. I funerali a Sant'Eustorgio , BookCity 2018, le foto. «La festa dei libri di Milano rappresenta la crescita civile della città» , A Milano riapre la Centofiori, libreria di quartiere dall'animo cittadino

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La paranza dei bambini Di Claudio Giovannesi Drammatico Italia, Francia, 2019 Sei quindicenni – Nicola, Tyson, Biscottino, Lollipop, O’Russ, Briatò – vogliono fare soldi, comprare vestiti firmati e motorini nuovi. Giocano con le armi e corrono in scooter alla conquista del potere nel Rione Sanità.... Guarda la scheda del film